questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Aspirante vedovo

Locandina del film Aspirante vedovo
TRAILER Fermo immagine del trailer
Aspirante vedovo
(Aspirante vedovo, Italia)

53 anni dopo Il Vedovo di Dino Risi arriva in sala il remake  diretto da Massimo Venier, con Sordi e la Valeri sostituiti da Fabio De Luigi e Luciana Littizzetto. Una commedia nerissima che apre scenari inquietanti sul matrimonio.

 

Alberto Nardi è un giovane imprenditore che è riuscito a collezionare solo un fallimento dopo l'altro. L'unico suo vero affare, sulla carta, è stato quello di sposare Luciana Almiraghi, grande industriale del Nord, una della donne più ricche e potenti del paese. Luciana, però, non ne può pìù di quel marito cialtrone e inconcludente e ha deciso di lasciarlo affogare nei suoi debiti. Per Alberto è la fine, ma il destino sembra volergli dare una mano: Luciana rimane vittima di un incidente aereo. Di colpo Alberto si ritrova miliardario, l'impero di sua moglie adesso è suo e già si atteggia a grande capitano d'industria. Purtroppo per lui il sogno dura poco: Luciana su quell'aereo non è mai salita, nel giro di ventiquattrore l'equivoco si risolve ed eccola di nuovo in sella, più dura e risoluta di prima mentre Alberto torna ad essere solo e soltanto il marito dell'Almiraghi. Ma quelle poche ore hanno lasciato il segno, Alberto ci ha preso gusto e inizia a pensare al modo per liberarsi di sua moglie e tornare a recitare il ruolo a lui più congeniale: l'aspirante Vedovo.

 

E’ il 1959 quando Dino Risi dà vita ad uno dei suoi film più riusciti: Il Vedovo. Protagonisti Alberto Sordi e una giovane Franca Valeri, di rara cattiveria e ineguagliabile antipatia. Storia di un meschino opportunista, più cialtrone che criminale, che, per salvare l'impresa dal fallimento, coinvolge i collaboratori in un piano perfetto per eliminare la ricca consorte, una memorabile Franca Valeri in quello che forse rimane il suo ruolo migliore per il grande schermo. Una commedia 'nera' che per cattiveria e meschinità va al di là degli standard più grotteschi della commedia all'italiana, che adesso viene riletta da Massimo Venier con Fabio De Luigi e Luciana Littizzetto protagonisti. A completare il cast Alessandro Besentini, Francesco Brandi, Roberto Citran, Bebo Storti e Ninni Bruschetta.

 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE