questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Amelia

Locandina del film Amelia
TRAILER Fermo immagine del trailer
Amelia
(Amelia, 2009, Stati Uniti)

E' una delle grandi eroine della storia americana, un'icona dell'emancipazione. Ambiziosa, determinata e carismatica, Amelia Earhart è stata la prima aviatrice a sfidare i cieli intercontinentali.


Quella di Amelia Earhart è stata senza dubbio una vita molto intensa. Aviatrice coraggiosa ai limiti della temerarietà, e donna passionale, divisa tra l'amore per due uomini non comuni, il marito editore George P. Putnam (Richard Gere) e l'amante, avventuriero come lei, Gene Vidal (Ewan McGregor). Il film racconta il periodo culminante della vita dell’aviatrice – dal 1928 fino alla sua scomparsa - il periodo in cui diventa, grazie ai suoi record e successi, una celebrità mondiale per le sue coraggiose imprese. Fino a quando, sempre a caccia di nuove sfide, decide di essere la prima donna a fare il giro del mondo in aereo. Il primo giugno del 1937 Amelia parte da Miami insieme a Frederick J. Noonan, suo co-pilota. Ma raggiunti circa i due terzi del viaggio (oltre 22.000 miglia), al largo dell'isola di Howland (Oceania), si perdono improvvisamente le tracce del loro aereo. Che non verrà più ritrovato nonostante le massicce ricerche ordinate dal Presidente Roosvelt in persona.

 

Appassionato di aviazione e d’esplorazione, il produttore Ted Waytt, ha deciso di acquistare i diritti delle due biografie della Earhart: l’una East to the Dawn di Susan Butler, poneva l’attenzione sulla liaison segreta con l’aviatore ed imprenditore Gene Vidal, mentre l’altra The Sound of Wings di Mary Lovell, invece si concentrava sul difficile rapporto tra Amelia ed il marito, il magnate della stampa George P. Putnam (Richard Gere).

La regista Mira Nair (Leone d’Oro per Monsoon Wedding (2001), ha accolto questa sfida: “Volevo - ha commentato la regista - che il film fosse un vivido ritratto di una donna che, per la prima volta, ha osato realizzare quello che nessuno aveva mai osato fare prima. Ha vissuto la sua vita senza arrestare le sue ambizioni e senza soffocare i suoi sentimenti”.

Hilary Swank (vincitrice di due Oscar per Boys Don’t Cry e Million Dollar Baby), avvezza ad interpretare figure femminili dalle tinte forti e dal profondo spessore, si è calata perfettamente nel ruolo dell’intrepida donna. “Amelia amava vivere la vita al massimo”, commenta. “Ed ha scelto di vivere come le pareva, sia sfidando i cieli che le consuetudini, in terra, dividendosi tra due uomini." Accanto a lei il carismatico Richard Gere nel ruolo di George P. Putnam, marito e sostenitore della Earthart, e Ewan McGregor, il pilota Gene Vidal amico e amante dell’avventuriera.

 

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE