questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

A un passo dal sogno - Crew2Crew

Locandina del film A un passo dal sogno - Crew2Crew
TRAILER Fermo immagine del trailer
A un passo dal sogno - Crew2Crew
(Five Hours South, 2012, Usa)

Un giovane Carabiniere stanziato in una paesino di montagna, ansioso di riconciliare tutto ciò che gli sta più a cuore con la sua passione per la breakdance, è tormentato da un oscuro segreto del passato. Ma d’improvviso ecco venirgli incontro Hollywood … Ispirato a una storia vera. Ispirato da eventi realmente accaduti, ambientato in Puglia e in alcune delle più belle location d’Italia, con un cast di attori italiani e americani, Crew2Crew si distingue per l’originalità della trama capace di stravolgere i canoni tradizionali del filone cinematografico dedicato alla danza. Il film racconta la storia di Luca Santoro (Andres Londono, “Kingdoms of Grace”), un giovane Carabiniere in servizio in una piccola comunità di montagna del Sud Italia, tormentato da un oscuro passato e angosciato dalla difficoltà di riconciliare tutto ciò che gli sta più a cuore con la sua grande passione, la breakdance. La sua ragazza di sempre, Paola (Jeannine Kaspar, “Iron Man”) approva la break-dance, ma come la sorella Samantha (Louise Linton, “Lions for Lambs”) e il resto della sua famiglia, è ansiosa di vedere il suo ragazzo “sistemato”. L’inaspettato incontro con Mino (Jordan Bridges, “Mona Lisa Smile”), l’eccentrico amico d’infanzia di Luca, di ritorno al paese dopo lunghi anni d’assenza, rende Luca ancora più determinato a coronare il suo sogno, a qualsiasi costo. Una notte, nel club del paese, la spericolata break-dance di Luca attrae Fiona (Kate Nauta, “Transporters2”) la seducente impresaria di un gruppo di break-dance, che incoraggia il giovane Carabiniere a presentarsi all’audizione per l’imminente tour americano della company. Quando con sua estrema meraviglia Luca viene ingaggiato, di fronte al padre (Carlo Antonacci, “ Flight Plan”) e alla sua ragazza che rifiutano categoricamente l’idea di vederlo andar via, Luca reagisce con fermezza, abbandonando l’Arma dei Carabinieri, casa sua e Paola, l’amore della sua vita, per intraprendere un viaggio alla scoperta di se stesso e del successo. A Roma Luca deve dimostrare a Julia (Brooklyn Sudano, “Wife and Kids”), implacabile e scettica coreografa del gruppo, di essere all’altezza del compito a cui è chiamato, mentre allo stesso tempo si dibatte nel tentativo di liberarsi dal vecchio incubo che lo perseguita da anni … e che con lui perseguita anche il suo vecchio amico Mino. Riuscirà Luca a diventare il dancer che sogna di essere? E se così fosse, varrebbe la pena puntare tutto al proprio successo personale a scapito dei legami con le tradizioni e con gli affetti più cari? Patti di sangue, giuramenti infranti, il coraggio di guardare alla vita, trascorsi quei quindici minuti di celebrità, con occhi del tutto disincantati ….. un viaggio di fiducia mal riposta, di tradimento, di vendetta e di amore senza confini ….”Crew2Crew” è sicuramente molto di più di un semplice film di ballo.

VOTO
 

ULTIME NOTIZIE