questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Tre Uomini e Una Pecora

Locandina del film Tre Uomini e Una Pecora
TRAILER Fermo immagine del trailer
Tre Uomini e Una Pecora
(A Few Best Men, 2012, Australia)

Cosa accade se quello che dovrebbe essere il più bel giorno della vita di un uomo, il matrimonio, si trasforma in autentico disastro per mano dei suoi migliori amici? Dal regista di Priscilla e dallo sceneggiatore di Funeral Party, una esilarante commedia sul genere 'matrimoni ed altri disastri'.

 

Il giovane inglese David, orfano di entrambi i genitori, ha trovato la donna della sua vita, l’australiana Mia. Conosciutisi in vacanza i due decidono di sposarsi dopo pochi mesi dal loro primo incontro. I tre migliori amici del futuro sposo, Tom, Graham e Luke, pur convinti che il ragazzo stia per commettere il peggior sbaglio della sua vita, decidono comunque di accompagnarlo in Australia, dove avrà luogo la cerimonia. Lo scontro tra la borghese famiglia di Mia e quella irriverente e sboccata composta dagli amici di David darà il via ad una serie di esilaranti equivoci e disastri che  raggiungeranno il culmine nel giorno delle nozze, complice anche…una pecora!

 

“Molto tempo prima del film Priscilla, ero un vero pioniere dei 'filmini da matrimonio' – spiega Stephan Elliot -  Durante l’adolescenza avevo un mio piccolo business parallelo che consisteva nel girare filmini ai matrimoni. Avete idea di quante volte mi sia capitato di riprendere una madre della sposa ubriaca intenta a ballare YMCA? All’età di ventitré anni ho giurato a me stesso che non avrei mai più messo piede ad un matrimonio. Compreso il mio. Dopo Priscilla tutto quello che mi veniva offerto da Hollywood erano maledetti film sui matrimoni. Il solo modo per farmi affrontare questo orribile genere di film sarebbe stato quello di farlo a modo mio. Questa possibilità si è concretizzata con Tre uomini  e una pecora– inteso come una specie di ‘Die Hard a un matrimonio’. Avrei finalmente ottenuto la mia vendetta!”.  La sceneggiatura è firmata da Dean Craig (Funeral Party)  protagonista il giovane Xavier Samuel, lanciato da The Twilight saga: Eclipse, nel quale interpretava il vampiro Riley, affiancato dai bravi Kevin Bishop, Kris Marshall e Tim Draxl. Menzione speciale per Olivia Newton John, la mitica Sandy di Grease, qui nei panni dell’eccentrica madre della sposa, osannata dalla folla durante il Festival di Roma, dove il film è stato presentato Fuori Concorso.

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE