questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

A Christmas Carol

Locandina del film A Christmas Carol
TRAILER Fermo immagine del trailer
A Christmas Carol
(A Christmas Carol, 2009, Stati Uniti)

L'animazione visionaria di Robert Zemeckis e l'energia creativa di Jim Carrey al servizio di un classico della letteratura: Il Canto di Natale di Charles Dickens. Magia e misantropia per raccontare le gesta di un personaggio entrato nell'immaginario collettivo, che tra l'altro ha ispirato il disneyano Paperon de' Paperoni.

Ebenezer Scrooge (Jim Carrey) inizia le festività natalizie mostrando il suo solito disprezzo, urlando al suo fedele impiegato (Gary Oldman) e al gioviale nipote (Colin Firth). Ma quando gli spiriti del Natale Passato, Presente e Futuro lo portano in un viaggio che gli rivela delle verità che il Vecchio Scrooge non ama affrontare, capisce di dover aprire il suo cuore per compensare anni di cattiva condotta prima che sia troppo tardi.

A Christmas Carol ovvero Il Canto di Natale di Charles Dickens vive un nuovo adattamento, questa volta ipertecnologico, firmato da Robert Zemeckis, che porta sullo schermo un altro film realizzato con la tecnica Motion Capture (Polar Express e Beowulf) che sfrutta al massimo le potenzialità del 3D per intrattenere, divertire e sorprendere lo spettatore. Fedele allo spirito del libro, Zemeckis ha realizzato A Christmas Carol con l'obiettivo di coglierne in pieno l'anima vittoriana, presentandola nel contesto di un'ambientazione tetra e deprimente. Tutt'altro che mitigata dal lessico ottocentesco, l'anima perduta di Scrooge ci viene restituita in tutta la sua abiezione e malvagità. La notte della vigilia di Natale, però, Scrooge, avvertito dal fantasma del suo ex socio avrà la sua ultima possibilità di redenzione, incontrando tre spiriti (anche questi interpretati da Carrey) che lo porteranno a rivivere i Natali passati, a scoprire il Natale presente e a prevedere cosa potrà accadere un giorno di Natale del futuro. Lugubre e avvincente, A Christmas Carol gioca sulla tecnologia la propria forza visiva e la sua capacità di impattare l'immaginazione dello spettatore. Ma la forza del film arriva anche dalla straordinaria interpretazione di Jim Carrey la cui versatilità si adatta perfettamente ad un personaggio tanto scorbutico quanto affascinante come Ebenezer Scrooge. Gli altri interpreti del cast sono attori del calibro di Colin Firth, Robin Wright Penn e Gary Oldman rispettivamente nel ruolo del maltrattato nipote di Scrooge, della sua fidanzata abbandonata e del suo fedele e sfortunato impiegato Bob Cratchit. Da non dimenticare, inoltre, la partecipazione di altri importanti attori britannici come Imelda Staunton e Bob Hoskins in ruoli minori. "Se devo pensare a qualsiasi attore in attività - ha affermato Zemeckis - Carrey è il miglior interprete per i film in motion capture. E' capace di creare un personaggio dall'interno del suo essere, riuscendo a lavorare con tutto il suo corpo ogni volta che recita. Non per niente oltre a Ebenezer interpreta perfettamente anche i tre fantasmi che attanagliano la sua anima. Avendo Carrey, un regista riesce a coprire tutto, passando da momenti drammatici e spaventosi a scene divertenti fatte in un modo tale che solo lui può realizzare".

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE