questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

10 regole per fare innamorare

Locandina del film 10 regole per fare innamorare
TRAILER Fermo immagine del trailer
10 regole per fare innamorare
(10 regole per fare innamorare, 2011, Italia)

"Il fatto è che l’amore non è un evento casuale, come ci hanno fatto sempre credere: l’amore a prima vista, colpi di fulmine, i violini... no! L’amore, al contrario, è una scienza esatta e ha le sue regole ben precise che vanno rispettate".

 

Marco (Gugliemo Scilla) è uno studente universitario fuori sede. Il padre Renato (Vincenzo Salemme), chirurgo estetico di successo e donnaiolo indefesso, lo ha sempre investito di mille aspettative, ma la realtà è ben diversa: Marco è timido, impacciato, finge di essere un brillante studente quando lavora in un asilo. Quando Marco si innamora di Stefania (Enrica Pintore), una irraggiungibile studentessa di letteratura francese, le cose cambiano. Non bastano i consigli degli amici e ad intervenire è proprio il padre Renato: secondo l'uomo l’amore non è quello raccontato nei libri di poesie e il colpo di fulmine non esiste. L’amore è scienza,esperienza, che si può imparare: basta avere l’insegnante giusto! Stila così una lista di regole infallibili per fare innamorare: 1. CONOSCI LA TUA PREDA, 2. FATTI NOTARE!, 3. FALLE CONOSCERE UNA PARTE POETICA DI TE, 4. SII IRONICO E SENZA VERGOGNA ,5. LA PRIMA SERATA DEVE ESSERE INDIMENTICABILE!!!, 6. MAI CHIAMARE PER PRIMI DOPO LA PRIMA SERA, 7. ELIMINA IL TUO AVVERSARIO, 8. FATTI DESIDERARE, 9. TORNA SEMPRE AL MASSIMO, 10. NON TI CONCEDERE AL 100% Marco però è così goffo che, quando comincia a seguire le “regole”, i risultati ottenutisono completamente opposti a quanto ci saremmo aspettati, creando così le premesse per una commedia esilarante piena di colpi di scena.

 

Protagonista di questa pellicola è Guglielmo Scilla noto al pubblico con lo pseudonimo di WillWoosh. Grazie alle sue parodie su youtube (indimenticabili quelle della saga di Twilight), è ben presto diventato un autentico fenomeno della reta, attirando le attenzioni del cinema. Ad affiancarlo Vincenzo Salemme, Enrica Pintore e Giulio Berruti. "E’ capitato a tutti noi almeno una volta nella vita di voler conquistare una persona verso la quale ci sentivamo follemente innamorati ma altrettanto inadeguati - spiega il regista Cristiano Bortone - E in quel momento tragico di disperazione abbiamo sperato di conoscere qualche segreto di seduzione in più. E’ inutile nasconderlo: i meccanismi dell’amore sono uno degli argomenti che ciappassionano di più, a otto anni come a novanta. Così è nata questa commedia. Lungo la strada ho trovato la complicità di Fausto Brizzi, un amico con cui condivido la passione per il cinema e il tè pomeridiano, della nostra comune amica Pulsatilla,scrittrice e blogger caustica, e della giovane Annalaura Ciervo, cuore femminile della storia".

VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

ULTIME NOTIZIE