questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Yvan Attal e Charlotte Gainsbourg di nuovo al lavoro insieme con Lucas Belvaux

Attualità

26/11/2010

Lei è una delle attrici più richieste della sua generazione, figlia di quel genio francese che fu Serge Gainsbourg e di una donna bellissima l'attrice e cantante inglese Jane Birkin: Charlotte Gainsbourg. Lui è un attore e regista francese, suo marito da molti anni e padre dei suoi bambini, Yvan Attal.

E’ da molto tempo che i due non lavoravano più insieme per un film, più o meno da quando si sono sposati nel 2004, e, ora li rivedremo insieme sul grande schermo nel film Une Nuit. Yvan Attal e Charlotte Gainsbourg si danno questa nuova possibilità di unire i loro talenti per questa pellicola che sarà diretta da Lucas Belvaux. Le riprese sono previste per il primo trimestre del 2011, una notizia rivelata al sito francese AlloCiné dall’attrice stessa, attualmente impegnata a girare il polar R.I.F. Une Nuit segna anche il ritorno di Yvan Attal con il regista di Rapt (sempre Belvaux), una pellicola che gli ha valso una nomination ai César come Migliore Attore all’inizio di quest’anno.

Come in Rapt o La Raison du Plus Faible, il nuovo film di Lucas Belvaux – prodotto dal fedele Patrick Sobelman – trova la sua origine da dei fatti di cronaca avvenuti realmente, anche se il regista ne ha tratto una sua libera interpretazione. I fatti di cronaca a cui si è ispirato questa volta il cineasta belga sono già stati l’oggetto di un libro scritto da Didier Decoin.

E’ così che muoiono le donne? Almeno secondo quello che è accaduto nel 2009. Sì perché il film tratterà della questione dell’omicidio di una donna, avvenuto a New York negli anni ’60, davanti ad una decina di testimoni che hanno assistito alla scena senza reagire. Yvan Attal incarnerà uno dei testimoni, e Charlotte Gainsbourg sarà sua moglie, come nella vita (i due si sono incontrati e mai più lasciati sul set del film Aux yeux du monde di Eric Rochant, vent’anni fa). Al ritorno da un viaggio la coppia assisterà a questo omicidio insieme ad altre persone ma la loro reazione non sarà quella di far finta di niente e questo porterà non pochi problemi alle loro esistenze. L’azione di questo film, che è stato descritto come un noir davvero violento dall’attore, non sarà ambientato a New York ma nella Francia di oggi.

Aspettiamo questo interessante progetto con due grandi attori per la storia di un omicidio avvenuto davanti agli occhi del mondo...

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA