questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

X-men: l’inizio Lucas Till parla del suo personaggio

Attualità, Trailer

18/04/2011

Con l'arrivo nelle sale il 3 Giugno di X-men: l'inizio, la Fox ha deciso di puntare su una campagna promozionale che sia anche interattiva. Per far questo ha deciso attraverso il social network Facebook, di lasciare che i fan possano fare delle domande agli attori del cast. A rispondere oggi è Lucas Till, non esattamente un attore molto noto (lo abbiamo visto in Hannah Montana: The Movie), che interpreta Alex Summers/Havok. Il personaggio è il fratello di Ciclope e Vulcan, ed è in grado di assorbire radiazioni cosmiche e può poi successivamente emetterli sottoforma di raggi energetici al plasma.

Till  ha risposto a domande sul suo supereroe preferito (Batman) affermando anche di essere grato di aver potuto far parte di una pellicola come questa con un cast di alto livello. Alla domanda sul perché abbia voluto interpretare un supereroe e su come si è preparato al ruolo, l'attore ha risposto di aver desiderato per tutta la vita di poter recitare in un ruolo del genere, ottenuto dopo una lunga serie di provini ed un periodo di disoccupazione. Per diventare Havok, ha letto tutti i fumetti della Marvel che la Fox gli ha messo a disposizione ed ha confermato che il suo personaggio è molto simile a come è descritto nei fumetti originali.

La storia di X-men: l'inizio è una sorta di prequel che ci mostra le origini del rapporto tra Xavier alias il Professor X ed Erik alias Magneto, prima amici e poi nemici giurati. L'intera pellicola è ambientata negli anni '60 e pare che tutto il cast abbia già firmato per due sequel. Protagonisti sono James McAvoy e Michael Fassbender, affiancati da Rose Byrne, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, Edi Cathegi e Kevin Bacon.

Il film è diretto da Matthew Vaughn (uno dei registi da tenere d'occhio per il 2011) ed è sceneggiata da Ashley Miller e Zack Stentz e da Jane Goldman.

Scritto da Manuela Blonna
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA