questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Woody Allen stacca tutti

Attualità, Box Office

05/12/2011

Con 2.203.672 euro, ed una media per sala di oltre 5mila euro, Midnight in Paris di Woody Allen segna il suo miglior esordio di sempre, superando di gran lunga gli 1.8 milioni  di Match Point. Un risultato in proporzione superiore agli eccellenti incassi del film in Usa ed in altri paesi europei, e che ha surclassato il concorrente Il Giorno in più con Fabio Volo, nonostante il maggior numero di sale a disposizione (450 contro le 400 di Midnight in Paris) che si è fermato a 1.442.634 euro nei tre giorni, ad una media di circa 3mila euro per sala. Un esordio comunque di tutto rispetto, ed in linea con i risultati delle precedenti pellicole dell’attore, ma deludente rispetto alle aspettative che si erano creato intorno a questo film, ed alla eccezionale fortuna editoriale (700.000 copie) del libro da cui è tratto.
Seguono, a poca distanza,  con 1.196.774 euro, Ficarra & Picone con Anche se è amore non si vede, in forte calo  (45%) rispetto alla settimana scorsa, ma ancora molto 'tonici' e con un totale di 4,3 milioni in dieci giorni.
Scende al quarto posto e perde addirittura il 68% degli spettatori, The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte I, che incassa 743mila euro per un totale di quasi 15 milioni in tre settimane. Tiene invece piuttosto bene Real Steel con Hugh Jackman, che incassa altri 673mila euro per un totale superiore ai 2 milioni. 1921 Il mistero di Rookford, esordisce in settima posizione con 437mila euro (ed una media superiore ai 2mila euro per sala), mentre sia i pinguini di Happy Feet 2 in sesta posizione, che Tower Heist, in ottava si avviano verso l'uscita dalla top ten con incassi piuttosto magri,  1,7 milioni in dieci giorni il primo, ed 1,1 milioni il secondo nello stesso periodo.
In nona posizione l' altro esordiente Lo Schiaccianoci 3D con 336mila euro ed una media di 1600 euro per sala, decisamente bassa considerando anche  il sovrapprezzo del 3D. Chiude la top ten la commedia Scialla che grazie ad un ottimo passaparola in tre settimane sfiuora i 2 milioni di euro. L'altro esordiente del fine settimana, la commedia Napoletans, è dodicesimo con 137mila euro.

Scritto da Piero Cinelli
Tag: non vi sono tags per questo articolo
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA