questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Wikileaks, i film!

Attualità

25/01/2011

Dalla creazione di Facebook raccontata in The Social Network da David Fincher alla lotta di Aung San Suu Kyi di cui si occuperà Luc Besson, i fatti di cronaca, di attualità sembrano più che mai ora attirare il cinema. Una nuova prova ne é l’Affare Wikileaks e il suo fondatore Julian Assange, che dovrebbe essere, prossimamente, l’oggetto di più di una pellicola.

In primo luogo, il sito Variety parla di un thriller che si fonderebbe sull’opera di quello che è stato definito: The Most Dangerous Man in the World. Il progetto, del quale al momento non è stato fatto nessun nome di regista o attori, ha preso il via dalle case di produzion Josephson Entertainment (Enchanted, la serie Bones) e dalla Michelle Krumm Productions (Factory Girl).

In seguito, secondo Deadline, la Universal produrrà un documentario ugualmente consacrato al creatore del famigerato sito, ovviamente, soffermandosi su tutte le informazioni segrete, gli scandali e i documenti diplomatici e confidenziali che sono stati resi noti da Wikileaks. Questo documentario sarà realizzato da Alex Gibney, che si è già occupato dello scandalo Enron; delle torture che avvengono in Afghanistan e di svariate personalità controverse come il magnate del giornalismo Hunter S. Thompson e il campione di ciclismo Lance Armstrong.

Infine, secondo il sito Thefutoncritic, il canale HBO sta preparando – insieme alla BBC – una fiction sempre su Wikileaks, a partire da un articolo del giornalista Affi Khatchadourian, apparso sul New Yorker nel giugno del 2010 e intitolato: No Secrets: Julian Assange’s Mission for Total Transparency.

Appuntamento a tra qualche mese per sapere quale di tutti questi progetti andrà in porto...

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA