questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

We are the champions: Asterix e Obelix alle Olimpiadi

15/09/2008
Un grande cast, da Delon a Depardieu, Clovis Cornillac e il bravissimo Benoît Poelvoorde, più Luca e Paolo delle Iene, e tantissime comparsate di sportivi famosissimi. Oltre ad effetti speciali e un susseguirsi di gag per Asterix alle Olimpiadi. Nei cinema distribuito dalla Warner Bros. dall'8 febbraio in 400 copie.

La storia è semplice. Il giovane gallo Alafolix (Stépahne Rousseau) si è innamorato di Irina (Vanessa Hessler), figlia del Re di Grecia. Ma la giovane è promessa sposa di Bruto (Benoît Poelvoorde), figlio dell'Imperatore Giulio Cesare (Alain Delon), e pare che per i due giovani innamorati non ci siano chanches. Fino a quando Alafolix decide di sfidare la sorte e chiede al Re di dare in sposa sua figlia al vincitore delle Olimpiadi che si terranno, a breve, ad Olimpia. Alafolix aiutato dagli amici Asterix (Clovis Cornillac) e Obelix (Gerard Depardieu), dopo innumerevoli dis-avventure, causate dallo sleale Bruto, riuscirà a vincere le gare e ad ottenere la mano dell'amata. In questa terza versione, con attori in carne ed ossa, delle famosissime avventure che derivano dal fumetto creato da Renè Goscinny e Albert Uderzo, spiccano le performance dell'ormai collaudatissimo Obelix di Gerard Depardieu e del Giulio Cesare impersonato da Alain Delon, assente dagli schermi da dieci anni. I due registi Frèdèric Forestier e Thomas Langmann hanno aggiunto, in fase di sceneggiatura, moltissime gag che riguardano i falliti tentativi di Bruto di assassinare il padre e divertenti omaggi ad un attore come Alain Delon, icona di bellezza da sempre.
Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA