questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Warm bodies in testa, in un week end da dimenticare

11/02/2013

Come prevedibile gli zombi di Warm bodies hanno vinto la partita, in un week end complessivamente tutt'altro che entusiasmante. Purtroppo la flessione di gennaio non accenna a diminuire, anzi sembrerebbe aumentare di intensità. Con una emorragia di incassi molto evidente ed un podio di titoli che sommano quello che in un momento migliore dovrebbe essere stato soltanto l'incasso del primo. L'esordiente Warm bodies conquista la vetta con un incasso di 898mila euro ed una media di 2.483 euro per schermo. Seconda piazza con 855mila euro per The Impossible che continua la sua risalita in classifica spinto da un ottimo passaparola. Terza e quarta posizione per i due campioni delle scorse settimane, Lincoln e Django Unchaines con rispettivamente 785mila euro e 604mila. Entrambi i titoli continuano a tenere, nonostante le nuove uscite che comunque non riescono a prevalere (a parte Warm bodies), con una media per schermo molto buona (2.229 per Lincoln e 2.609 per Django) e dei totali di tutto rispetto (5,2 milioni per Lincoln e 10,8 milioni per Django Unchained). Seguono in sequenza tre new entries. Broken City è quinto con 605mila euro (media 2.216 euro), Studio Illegale è sesto con 598mila euro (media 1.761 euro!). e Zero Dark Thirty è settimo con 539mila euro (media di 2.808 euro). Tre esordi non entusiasmanti, con Zero Dark Thirty comunque in posizione migliore, vista la media per sala più alta che dovrebbe testimoniare un passaparola più positivo. Decisamente debole invece l'esordio dell'Avv, Fabio Volo di Studio illegale. Il musical Les Misèrables è ottavo con 487mila euro (totale 1.41 milioni), seguito da Flight che in tre settimane ha totalizzato più di 3 milioni di euro. Chiude la classifica il fanta-thriller Looper che in due settimane ha totalizzato 1,2 milioni.
Tra gli altri esordienti del week end il cartone 3D Zambezia è undicesimo con 257mila euro ed una media di 1.100 euro (nonostante il 3D9, mentre Cirque Du Soleil – Mondi Lontani, anche questo in 3D, è quattordicesimo con 152mila euro (media di 1.600 euro). La palma della migliore media per sala spetta invece all'ultimo esordiente, il cult Re della terra selvaggia, pluripremiato e candidato a 4 Premi Oscar che uscito in sole 27 sale ha incassato 128mila euro (con la media stratosferica per il week end di 4700 euro),

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA