questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Vincent Gallo sulle tracce di Kaspar Hauser - In un progetto tutto italiano

Attualità

31/03/2011

In attesa che qualcuno qui in Italia si accorga di Essential Killing di Jerzy Skolimowski, film che gli è valso il Premio come Migliore Attore al Festival di Venezia del 2010 - dove Vincent Gallo ha presentato, sempre in concorso, anche il suo ultimo film da regista: Promises Written in Water -  l’eccentrico, insaziabile e bravissimo attore si appresta a partecipare ad un progetto forte ed intrigante: The Legend of Kaspar Hauser.

Come avrete già capito dal titolo, il film si ispira alla storia di Kaspar Hauser, ragazzo di 18 anni che fece la sua prima apparizione a Nurenberg nel 1828, dopo avere trascorso tutta la sua giovinezza sequestrato e segregato in completa solitudine.

La storia di questo ragazzo selvaggio, che è stato poi adottato dal Duca di Bade (anche se questa teoria rimane contestata da alcuni studiosi) ha già dato vita alla pellicola di Werner HerzogL'Enigma di Kaspar Hauser del 1974.

La rilettura che propone oggigiorno, in questo nuovo progetto, curato dall’italiano Davide Manuli si annuncia piuttosto differente. Il regista ha infatti deciso di riunire su un’isola cinque personaggi – una duchessa, un viaggiatore, un commerciante...) che si confronteranno con l’arrivo di Kaspar Hauser, corpo estraneo che arriva a sconvolgere questa piccola comunità.

Vincent Gallo interpreterà due ruoli: l’uomo nero ovvero il commerciante, meglio definirlo il dealer e lo sceriffo! Nel cast insieme a lui la splendida Elisa Sednaoui, modella e attrice, vista ultimamente nel film Bus Palladium, e i nostri interpreti Fabrizio Gifuni e Claudia Gerini.

Le riprese inizieranno la prossima settimana in Sardegna, negli stessi luoghi dove Davide Manuli ha già girato un film anni fa, Beket, una variazione sull’autore di Aspettando Godot...

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA