questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Viggo Mortensen e la curiosità di un attore

25/10/2008

"Quali qualità avevano Greta Garbo o Maria Falconetti che, purtroppo, ha recitato solo ne La passione di Giovanna D'Arco? Quali qualità ha Christopher Walken? Non saprei dire se consciamente riesco a definire il carisma di un attore. Credo che sia qualcosa di inspiegabile e che non dipende necessariamente dal fatto che io creda o meno a quello che vedo sullo schermo. Tutto dipende dall'emozione, dal fatto che le immagini mi stimolino sensazioni diverse. Il carisma è, forse, una combinazione di talento, luci, recitazione e regia. Probabilmente sono diventato un attore per essere certo di riuscire a capire che cos'altro c'è oltre quello che vedo. Al di là della 'prima impressione': sono diventato attore, perché sono curioso." Così Viggo Mortensen riflette sul proprio lavoro cui, però, accompagna una carriera parallela come musicista e fotografo di altrettanto grande talento. Il protagonista degli ultimi film di David Cronenberg nonché indimenticabile Aragorn de Il Signore degli Anelli torna un'altra volta in sella per Appaloosa, western diretto da Ed Harris (presente anche lui al Festival) e interpretato anche da Renée Zellweger e Jeremy Irons. Ambientato nel 1882, il film racconta la vicenda, tratta dal romanzo di Robert B. Parker, di due amici assunti per proteggere una cittadina senza legge finita nelle mani di un ranchero rinnegato. L'arrivo di un'attraente vedova manda all'aria i loro progetti. Due pistoleri, un bandito senza scrupoli e una cittadina di frontiera in subbuglio fanno da sfondo ad un classico racconto western d'amicizia virile.

Viggo Mortensen in Appaloosa di Ed Harris - Ore 22.30 - Sala Santa Cecilia Incontro con Viggo Mortensen - 27 ottobre - Ore 17.00 - Sala Petrassi

di Marco Spagnoli

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA