questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Video-Intervista a Walter Hill, a Roma per Bullet to the Head

Attualità, Interviste

16/11/2012

Per un uomo che ha realizzato a 37 anni un film che è rimasto e rimane nell’immaginazione di migliaia di persone nel mondo come: I guerrieri della notte, l’umiltà, l’intelligenza e la gentilezza di Walter Hill ci danno speranza verso l’umanità.

In questa interessante ed emozionante intervista che Marco Spagnoli ha fatto al regista che è arrivato al Festival Internazionale del Film di Roma per presentare, Fuori Concorso, il suo ultimo film Bullet to the Head interpretato da Sylvester Stallone, si toccano anche altri temi.

Ad esempio, perché un autore di questo calibro che ha diretto: Strade di fuoco, 48 ore, I guerrieri della palude silenziosa, I cavalieri dalle lunghe ombre, I guerrieri della notte, Driver, l'imprendibile e Ancora vivo per citarne alcuni, sono dovuti passare dieci anni prima di potere ritornare dietro la macchina da presa. Nel frattempo Walter Hill ha lavorato, soprattutto, per la televisione ma è chiaro che il suo rapporto con Hollywood non è dei più semplici proprio perché ci pare un uomo poco incline ai compromessi.

A voi l’intervista a Walter Hill!

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA