questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Venezia vista da Cannes

Anteprime, Attualità, Eventi

18/05/2011

Ha atteso il periodo più caldo del Festival di Cannes il periodico Variety per sparare alcune indiscrezioni sul prossimo eventuale cartellone della Mostra di Venezia. E, vista l'autorevolezza della fonte, c'è da crederci, sebbene ovviamente con tutti i distinguo di una anticipazione di più di tre mesi. Dunque i titoli in marcia di avvicinamento verso Venezia sarebbero in pole per il concorso Carnege di Roman Polanski (nella foto), A Dangerous Method di David Cronenberg, Faust di Aleksandr Sokurov, Un eté brulant di Philippe Garrel (con Monica Bellucci), ed inoltre Dark Horse di Todd Solondz.
Per quanto riguarda l'Italia Variety conferma le voci che danno per già arruolati Quando la notte di Cristina ComenciniIl primo uomo di Gianni Amelio, Terraferma di Emanuele Crialese e Il villaggio di cartone di Ermanno Olmi. Questi titoli sembrerebbero i più probabili, in questo momento. Oltre a questi in dirittura d'arrivo ci sarebbero molti titoli americani, a cominciare da Steven Spielberg che ha due film in post produzione,  l'animazione 3D  di Tin Tin e il live action drammatico War Horse. Anche Steven Soderbergh è considerato molto probabile, ed anche lui con due possibili film: Contagion e Haywire, ma tra i due litiganti potrebbe saltare fuori il veterano (di Venezia) George Clooney con il suo film Ides of March (oppure con The Descendants di Alexander Payne, di cui è protagonista). Tra gli statunitensi possibili sono segnalati anche  The Moth Diares di Mary Harron e W.E. di Madonna.
Molti anche i titoli britannici: Wuthering Heights di Andrea Arnold, Shame di Steve McQueenThe Deep Blue Sea di Terence Davies e Trishna di Michael Winterbottom. Sempre rimanendo in Europa ci sarebbero anche The Lady di Luc Besson, Tinker, Tailor, Soldier, Spy dello svedese Tomas Alfredson, Alps del greco Yorgos Lanthimos e Paradise dell'austriaco Ulrich Seidl. Poi ci sono le pellicole che apparentemente starebbero facendo tappe forzate per arrivare all'appuntamento veneziano e che sono: The Grandmasters di Wong Kar Wai e On the Road di Walter Salles.  Infine dall'estremo oriente potrebbero giungere Prey di Brillante Mendoza  e  Life without Principle di Johnnie To.
La 68ma edizione della Mostra del Cinema di Venezia  si svolgerà al Lido dal 31 agosto al 10 settembre.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA