questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Venezia alza il sipario

Attualità, Eventi

28/08/2014

Ieri sera con la benedizione del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si è aperta ufficialmente la 71esima edizione della Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia con l’anteprima mondiale di 'Birdman' una produzione americana diretta dal regista messicano Alejandro Gonzàlez Inàrritu,  e con cast stellare che ha infiammato il red carpet, a cominciare dal protagonista Michael KeatonEdward Norton (che ha sfilato insieme alla moglie Shauna Robertson), Emma Stone, Andrea Riseborough, Amy Ryan, Sarah Gadon. Un cast supereroico a tutti gli effetti visto il tema del film e visti i precedenti film dei protagonisti, vedi il Batman di Keaton e gli Spider-Man di Emma Stone. Scelto, non a caso, da Inarritu per raccontare la storia di un attore, ex celebre supereroe in declino, che cerca di mettere in piedi una pièce a Broadway per ritrovare una fama ormai perduta. 

'Birdman', che in Italia uscirà a febbraio 2015, apre una rassegna molto ricca, con 56 titoli che compongono le tre sezioni principali, 20 in concorso, 18 fuori concorso, 18 nella sezione 'Orizzonti'  e che provengono da circa 40 paesi e che segnano un record di rappresentatività in un festival internazionale. In gara quattro film dagli Usa, tre italiani, quattro francesi, alcune coproduzioni e un film ciascuno  per Iran, Turchia, Russia, Giappone e Cina. 

Dopo il Leone d'Oro vinto l'anno passato da Gianfranco Rosi con 'Sacro Gra', il cinema italiano è presente in tutte le sezioni e con tre film in concorso: Mario Martone con 'Il giovane favoloso' (con Elio Germano e Michele Riondino), Saverio Costanzo con 'Hungry Hearts' (con Alba Rohrwacher) e Francesco Munzi con 'Anime nere' (con Marco Leonardi e Peppino Mazzotta). 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA