questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Venezia 70: Hayao Miyazaki da l’addio al cinema

Attualità

01/09/2013

Lo ha fatto così, come se fosse una cosa che può passare inosservata, ha aspettato la conferenza stampa di presentazione del suo film "Kaze Tachinu", ha dato un foglio al presidente dello studio Ghibli, Koji Hoshino, che ha dichiarato: "l signor Miyazaki ha deciso di ritirarsi. La prossima settimana a Tokyo terrà una conferenza stampa e lì saranno forniti tutti i dettagli. Non fatemi domande in proposito, non potrò rispondere." Ovviamente dopo, tutto il Lido ha iniziato a mobilitarsi, increduli e dispiaciuti dalla notizia, eppure felici, se non altro che l'ultimo prodotto di questo grande regista sia un film coinvolgente, commovente e dolce. La pellicola racconta di un ragazzo che ha il grande sogno di diventare un pilota, ma ciò sarà impossibile per lui a causa di una forte miopia, che devierà i suoi piani nell'ingegneria. Sullo sfondo della seconda guerra mondiale una dolce storia d'amore ad accompagnare le due ore e mezza di proiezione che scorrono via veloci. Forse sapendo che sarebbe stata l'ultima occasione di vedere un prodotto del grande maestro dell'animazione giapponese, su grande schermo, avrebbe dato anche la giusta dote di malinconia alla pellicola, e qualche lacrima in più. Doveroso in questi casi: Grazie per tutto Hayao!

Scritto da Sonia Serafini
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA