questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Venezia 69, la Cineteca Nazionale collabora alla Mostra Internazionale d’Arte cinematografica

Attualità

28/08/2012

Anche quest’anno come nelle edizioni precedenti, la Cineteca Nazionale partecipa a diverse iniziative della 69. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografia della Biennale di Venezia, al via, lo ricordiamo ai profani, domani Mercoledì 29 Agosto.

Sarà Roma ore 11 di Giuseppe De Santis, ad essere ristampato. La pellicola basata su un’inchiesta realizzata da Elio Petri, sarà proiettata in collaborazione con il Comune di Venezia - Circuito Cinema Comunale, all'Arena di Campo San Polo questa sera, durante la pre- apertura del Festival

Per quel che riguarda la sezione del Festival "Venezia classici", dedicata ai classici restaurati e ai film sul cinema, la Cineteca Nazionale presenterà il restauro di Terra animata (1967) e SKMP2 (1968) di Luca Patella, in digitale partendo dai negativi originali 16mm con ritorno su pellicola 35mm. Vedremo anche Camicie rosse, restaurato sulla base di un duplicato positivo infiammabile d'epoca ritrovato in un laboratorio francese.

Non mancherà Stromboli, terra di Dio di Roberto Rossellini (1950), tappa del Progetto Rossellini, nel quale tre grandi istituzioni del cinema italiano e un autorevole distributore internazionale - Cineteca Nazionale, Cinecittà Luce, Cineteca di Bologna e Coproduction Office - uniscono le loro forze per realizzare un progetto di restauro digitale di una parte centrale della filmografia del regista.

La Cineteca Nazionale collabora inoltre alla retrospettiva del Festival, che sarà rivolta quest'anno alla valorizzazione dei materiali e delle competenze dell'Archivio Storico delle Arti Contemporanee della Biennale . In occasione dell'80º anniversario del festival (1932-2012), sarà presentata 80!, una retrospettiva di dieci film divisi tra sette lungometraggi e tre corto/mediometraggi, proposti nelle passate edizioni della Mostra del Cinema, selezionati in base al criterio della rarità insieme alla Cineteca Italiana di Milano, Cineteca di Bologna, Gosfilmofond (Mosca), Filmoteca Española (Madrid), CNC-Centre National de la Cinématographie (Parigi), Cinémathèque française (Parigi), British Film Institute (Londra).

 

 

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA