questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Venezia 67: Leone d’Oro alla Carriera 2010 a John Woo

Attualità, Personaggi, Recensioni

03/09/2010

VENEZIA. Questa sera, 3 settembre, alle ore 21.30 presso la Sala Grande del Palazzo del Cinema verrà consegnato il Leone d’Oro alla Carriera che quest’anno va al regista di Hong Kong: Mister John Woo. Come regalo alla 67° edizione della Mostra, Woo ha portato il suo ultimo film Reign of Assassins co-diretto con Su Chao-Pin. Una pellicola cappa e spada con attori che volano come artisti circensi, veri campioni di kung fu che, tra saggezza buddista e anche molta ironia, hanno divertito e appassionato gli spettatori in sala. Una sorta di La Tigre e il Dragone meno serio a livello di storia ma sicuramente non meno impressionante a livello coreografico. Tra gli attori la star Michelle Yeoh, Jung Woo-Sung, Wang Xueqi. Alla cerimonia seguirà la proiezione del film.

“Davanti a un suo film – afferma il Direttore della Mostra Marco Müllersi rinuncia a giudicare la qualità della pagina scritta, talmente i set stilizzati e le riprese l’hanno contraddetta e bruciata per sempre. A Woo non interessa la traduzione in immagini di una sequenza, la mera descrizione di un’azione; si occupa del ritmo e delle cadenze, cerca la sillaba esatta dove far cadere l’accento così da rendere ancora più incandescente il lirismo. Anche se sa coreografare come nessun altro morte e distruzione, i personaggi dei suoi film agiscono moralmente dall’inizio alla fine della storia e la sua etica cinematografica è manifesta: in ogni film importante sceglie di trascendere il materiale di partenza con una precisa adesione morale alla realtà del set; la messa in scena diventa allora la verifica del contenuto di verità di quel progetto”.

Nei giorni precedenti, con proiezioni che verranno ripetute prossimamente, sono stati fatti vedere The Killer (1989), nella versione restaurata dalla Weinstein Company, e Mujeokja, remake coreano del capolavoro A Better Tomorrow (1985), che sta ultimando in questi giorni a Seoul il regista Hae-sung Song, interpretato dai superdivi locali Jin-mo Joo, Seung-hun Song, Kang Woo Kim, Han Sun Jo.

John Woo ha iniziato la sua carriera a Hong Kong, dove trascorre oltre 20 anni al centro di una prospera industria cinematografica, dirigendo più di 26 lungometraggi. Rinomato soprattutto come specialista nella commedia, verso la metà degli anni ’80 cambia radicalmente genere e inizia a realizzare film drammatici ispirati ai gangster movie hollywoodiani. Senza mai dimenticare la sua cultura e le sue origini. Tra le sue collaborazioni più interessanti sicuramente quella con l’attore Chow Yun-Fat con cui farà i polizieschi A Better Tomorrow e A Better Tomorrow II. Tra i suoi film di azione più amati e celebri ci sono senza dubbio: The Killer, Hard –Boiled e Bullet in the Head. Negli Usa lavora con moltissimi attori, indubbiamente è Mission Impossibile: II con Tom Cruise quello che tutti ricordano. Tra gli altri Senza tregua con Jean-Claude Van Damme; Nome in Codice: Broken Harrow con John Travolta e Christian Slater e lo splendido Face/Off sempre con Travolta e Nicolas Cage.

Quentin Tarantino non vede l’ora di potergli consegnare il Premio. Lo adora è ha adorato Reign Of Assassins. Ma niente favoritismi, ovviamente il film è Fuori Concorso.

 

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA