questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Uscite Italia e Usa

15/09/2008
Mentre il Panda della Dreamworks infiamma gli schermi della penisola, questa settimana sbarcano, direttamente dal Lido di Venezia, buona parte dei titoli italiani presentati alla Mostra del Cinema, portando nelle sale una ventata di cinema d'autore. A cominciare dal Giorno Perfetto di Ferzan Ozpetek, l'uscita più massiccia in termini di numero di copie (450). Questa volta Ozpetek, sulle tracce del libro di Melania Mazzucco, adotta un registro più cupo e drammatico, spiazzando lo spettatore con una storia corale, concentrata nel volgere di 24 ore, dove un'apparente normalità lascia intravedere squarci di infelicità e drammi sociali e personali, che si focalizzano sul rapporto, apparentemente perfetto, di Emma ed Antonio, interpretati splendidamente da Isabella Ferrari e Valerio Mastandrea, una coppia separata, che dietro un'aria di civiltà nasconde l'inferno. Altro film veneziano appena uscito La terra degli uomini rossi di Marco Bechis, una storia a metà strada tra fiction e documento di denuncia, che racconta come si stia perpetrando anche ai giorni nostri il genocidio delle popolazioni indigene del Mato Grosso. Gli altri due titoli provenienti da Venezia sono due commedie: l'atteso Il seme della discordia di Pappi Corsicato, una divertente commedia 'almodovariana' che mescola biologia e tradimenti, con al centro una coppia sposata (interpretata da Caterina Murino e Alessandro Gassman) in cui lei scopre di essere incinta il giorno stesso in cui il marito scopre di essere sterile. L'altra commedia molto più attempata Il Pranzo di Ferragosto, dove un cinquantenne squattrinato accetta di ospitare nei giorni di Ferragosto, oltre all'anziana madre altre tre vecchiette abbandonate dai relativi parenti.
Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA