questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Uscite del weekend

Attualità

03/12/2009

Si avvicinano le feste ed anche sul cinema comincia ad aleggiare lo spirito del Natale. Una vera e propria tormenta natalizia, dark e avvincente, con l'animazione visionaria in 3D di Robert Zemeckis e l'energia di Jim Carrey al servizio di un classico della letteratura: Il Canto di Natale di Charles Dickens. Stiamo parlando di A Christmas Carol, una pellicola animata realizzata con la tecnica del Motion Capture che sfrutta al massimo le potenzialità del 3D per raccontare le gesta di un personaggio entrato nell'immaginario collettivo, che tra l'altro ha ispirato il disneyano Paperon de' Paperoni. Ma la forza del film arriva anche dalla straordinaria interpretazione di Jim Carrey la cui versatilità si adatta perfettamente ad un personaggio tanto scorbutico quanto affascinante.

Non è esattamente natalizio, ma sicuramente pieno di umanità e di buone intenzioni, lo spirito de Il mio amico Eric di Ken Loach, storia, come nelle corde di Loach, di un proletario britannico, il postino Eric di Manchester, che deve affrontare problemi economici, familiari e sentimentali. Insomma un gran casino. Sull'orlo della disperazione Eric trova, quasi miracolosamente, un amico molto speciale: il suo idolo Eric Cantona, che lo aiuterà, con i suoi disincantati consigli. Un Ken Loach strepitoso, che parla delle cose che contano, ma con una leggerezza da commedia.

 

Con L'isola delle coppie invece si parte per una vacanza da sogno. Quattro coppie del Midwest si concedono una vacanza sull'Eden delle Isole, Bora Bora, vicino a Tahiti, nella Polinesia Francese. La loro meta è un villaggio tuistico, specializzato nella terapia di coppia. Quest'ultima non è un optional e gli otto amici, alcuni con seri problemi di coppia, saranno costretti ad indagare nei propri rapporti. Un gruppo di gente normale con problemi normali, all'interno di un ambiente eccezionale.

 Restando in ambienti esotici, ma con un piglio decisamente action, Ninja Assassin, diretto dal regista di V per Vendetta, e prodotto dai mitici fratelli Wachowski, ci trasporta in un mondo da graphic novel, con al centro la pop star Rain, nel ruolo di un super killer in rotta di collisione con il suo potentissimo clan, un combat-film pieno zeppo di azione, che non deluderà certamente tutti gli appassinati del genere.

 Anche la commedia demenziale Anno uno del maestro del genere Harold Ramis, ci trasporta molto lontano, a ritroso nel tempo, addirittura nel paleolitico, per seguire le poco gloriose e irriverenti imprese di due sfigatissimi preistorici, che dopo essere stati cacciati dal proprio villaggio, si imbarcano in un viaggio a sfondo biblico che li porta a incontrare Caino e Abele, Abramo e Isacco, etc. fino ad approdare in una Sodoma occupata dai romani che parlano con forte accento inglese.

Ultimo titolo del week end, il sentimentale Dieci Inverni del giovane esordiente Valerio Mieli, che tra Venezia, Mosca e Conegliano ci racconta l’amore tra i due giovani protagonisti, interpretati da Isabella Ragonese e Michele Riondino, lungo l'arco di dieci anni in cui saranno di volta in volta vicini, distanti, conoscenti, innamorati, per imparare infine ad amarsi.

 

 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA