questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Uscite del week end

01/10/2009

Sta per terminare, finalmente, il conto alla rovescia per l'uscita del nuovo film di Quentin Tarantino, finalmente tornato in stato di grazie, e che con Bastardi senza gloria inventa un nuovo genere: il 'macaroni kombat'. Che rilegge in chiave pulp e con devastante ironia la seconda guerra mondiale, fornendole un finale alternativo molto, molto eccitante. Da non perdere. Con Whiteout - Incubo bianco di Dominic Sena ci spostiamo in Antartide, dove la comunità scientifica presente viene sconvolta dal ritrovamento del cadavere di un geologo che studiava i meteoriti. Mentre qualcuno cerca di sopprimere anche altri membri della squadra e prima che l'inverno porti sei mesi d'oscurità, lo sceriffo Carrie Stetko, interpretato da Kate Beckinsale, deve dare un volto ad un killer le cui motivazioni sono sepolte nel ghiaccio. Per gli inguaribili romantici una pellicola doc: Un amore all'improvviso. Il titolo originale "La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo" traduce più fedelmente la storia di questo film decisamente atipico. Un amore all'improvviso racconta una grande storia d'amore, al di là dei confini del tempo, tra Claire ed Henry. Lui è affetto da una rarissima malattia, una anomalia genetica che gli fa vivere un'esistenza su una linea del tempo in continuo movimento e che lo trascina, suo malgrado, avanti e indietro nelle stagioni della vita. Ciònonostante Claire cerca disperatamente di costruire un'esistenza con il suo unico, vero, grande amore. Esce anche il cartone irriverente di Biancaneve e gli 007 nani. Siamo distanti anni luce dalle magiche atmosfere dei classici della Disney, anzi Biancaneve e gli 007 nani si diverte a dissacrarle, trasformando i classici personaggi in inedite macchiette. Biancaneve? Una ragazzina incosciente e irriverente che ama spassarsela con le amichette Cappuccetto Rosso, Bottondoro e Pastorella. Ma quando il padre decide di risposarsi con Lady Vain, una strega belloccia e senza scrupoli, la ragazza dovrà chiedere aiuto - non solo ai suoi amici - ma all'intero villaggio. La voce di Biancaneve è di Antonella Clerici mentre Jerry Calà è il mitico specchio parlante. Infine dal sudamerica arriva L'artista. Cinema argentino d'autore, presentato al Festival di Roma nel 2008, racconta, tra grottesco e surreale, la grande impostura dell'arte. Jorge è infermiere in un Istituto per anziani, dove si occupa di un vecchio pittore, autistico, ma di grande talento. Jorge si appropria di alcuni disegni del vecchio, per diventare, grazie alla stupidità e meschinità del mondo dell'arte contemporanea, un artista di culto.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA