questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Uscite del week end

15/09/2008

Week end a tutto cinema. Due titoli in odore di Iraq, o meglio due film che respirano l'aria di guerra e terrorismo, con approccio e storie completamente diverse. Il primo è The Kingdom, un action-thriller in piena regola, ma con una peculiarità che lo rende ancora più interessante. La storia si svolge interamente in Arabia Saudita (ovvero il Regno cui si accenna nel titolo) dove in seguito ad un attentato alla comunità americana residente in quel paese, viene inviata una squadra speciale Fbi per scoprire la matrice ed i legami degli attentatori. Diretto da Peter Berg ed interpretato da Jamie Foxx. L'altro titolo in salsa irachena è Nella Valle di Elah: uno dei più interessanti tra i film di impegno politico della nouvelle vague di Hollywood. Già presentato a Venezia, diretto da Paul Haggis e interpretato da Tommy Lee Jones, racconta 'le scorie umane' della guerra in Iraq. Il viaggio disperato di un padre alla ricerca del figlio appena tornato dall'Iraq e scomparso misteriosamente, per essere ritrovato barbaramente ucciso vicino alla base militare dove era assegnato, diventa una presa di coscienza dell'inferno della guerra con tutte le devianze che provoca nella psiche delle persone che ne sono coinvolte.


Tra le uscite in formato maxi, il film per i più piccoli ovvero Winx Club. l'animazione 3D made in Italy che sta conquistando il pianeta. Sempre sul versante cinema italiano esce, dopo l'ottima accoglienza al Festival di Torino, Lascia perdere Johnny!, il film d'esordio alla regia di Fabrizio Bentivoglio, storia di un giovanissimo chitarrista, Faustino Ciaramella, alle prese con talento e fortuna negli anni cinquanta. Sempre sul filo musicale esce anche La musica nel cuore - August Rush, di Kirsten Sheridan con il piccolo e straordinario Freddie Highmore, storia di un orfano di dieci anni che attravreso la musica riuscirà a ritrovare i genitori.

A proposito di genitori invece esce Diario di una Tata, una simpatica commedia apologo delle nequizie dei genitori superimpegnati, magari ricchi e con la puzza sotto il naso, che delegano in toto l'educazione dei figli alla tata di turno (che in questo caso, beati i bambini, si chiama Scarlett Johansson). Last but not least, per preparare degnamente bambini e grandicelli al Natale, arriva sul grande schermo il fratello 'mariuolo' di Babbo Natale ovvero: Fred Claus- Un fratello sotto l'albero, una divertente commedia dove il vecchio Santa Claus dovrà ricorrere a tutte le sue doti per riuscire a disinnescare le scatenate follie del fratello picchiatello.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA