questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Uomini & Donne a Manhattan

13/09/2006
"E' la terza volta che dirigo mia moglie Julianne Moore e la mia idea è sempre la stessa: un'attrice come lei rende tutto più facile sul set." Così il regista Bart Freundlich parla dell'esperienza di Uomini & Donne (Trust the Man) in cui oltre alla Moore c'è un vero e proprio 'dream cast' composto da David Duchovny, Maggie Gyllenhall e Billy Crudup. "Fare un film diventa più facile a tutti i livelli: anche quello personale, perché ci vediamo sempre e abbiamo la possibilità di trascorrere un sacco di tempo insieme. Devo dire, però, che è bello avere dei fuoriclasse tra i giocatori della tua squadra. So come Julianne ama lavorare e lei rende tutto il mio lavoro migliore." L'attrice resa nota da film come Jurassic Park, Hannibal, The Hours non può che ricambiare il complimento. "Come attrice ho la reputazione di non parlare molto e di concentrarmi il più possibile sulla sceneggiatura. Bart mi ha sempre capito quando sono davanti alla macchina da presa e quello che mi è sempre piaciuto di lui come regista è la sua grande capacità di adattarsi a stili recitativi differenti. E' un uomo dotato di una grande empatia  che ha sempre compreso al meglio quello di cui ho bisogno."
Scritto da ADMIN
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA