questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Universal presenta il listino del centenario

Attualità

29/11/2011

La major che il prossimo anno festeggia i 'primi' 100 anni di attività, ha presentato stamani il proprio listino alla platea di esercenti e giornalisti presente alle Giornate Professionali del Cinema di Sorrento. Un bellissimo filmato con scene 'madri' dei grandi capolavori che hanno costellato questi 100 anni di attivitá ha aperto la convention, accolto con grandi applausi, e preceduto da un breve saluto dell'Amministratore Delegato Richard Borg.
"Non vi presenteremo i prossimi 100 anni - ha esordito simpaticamente il Direttore Marketing Massimo Proietti - ma solamente il 2012." E, ci permettiamo di commentare, a giudicare dal materiale mostrato potrebbe bastare per qualche anno.
Primo film presentato con ampie e spettacolari sequenze Battleship, un autentico blockbuster diretto da Peter Berg e interpretato da Alexander Skarsgard e Liam Neeson con al centro una invasione aliena che ha luogo durante una grande esercitazione navale. A seguire Paranorman, un film d'animazione realizzato dallo stesso gruppo creativo di Coraline, che ricorda molto sia lo stile di Coraline che il mondo creativo di Tim Burton. Altro titolo molto applaudito Young Adult di Ivan Reitman, con una splendida Charlize Theron Nei panni di una trentenne piuttosto svampita che ritorna nella cittadina dove è cresciuta, per riprendersi, a distanza di anni, il suo vecchio boy friend che nel frattempo è felicemente sposato con prole.
Ma  il momento più spettacolare e adrenalinico si è vissuto con la sequenza, autenticamente mozzafiato, di Tom Cruise 'scalatore' del più alto grattacielo del pianeta, a Dubai, nel quarto capitolo di Mission Impossible: Protocollo Fantasma. Un grande ritorno di un franchise e soprattutto di un Tom Cruise, nel ruolo di Ethan Hawke, in forma a dir poco smagliante. Grande cinema di genere, con molti titoli horror (The intruders, L'altra faccia del diavolo, Safe House), commedie collaudate (American Pie Reunion, Il Dittatore, Nudi e felici), thriller (Bourne Legacy) , grandi cartoni  Dreamworks (Il gatto con gli stivali, I guardiani) e Universal (Lorax, dagli stessi autori di Megamind) e altri blockbuster che mescolano la tradizione epica giapponese con il cinema fantastico come 47 Ronin e la rivisitazione fanta-horror della favola più celebre della storia di Biancaneve e il Cacciatore.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA