questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Universal Italia acquista The Hunger Games: Catching fire!

Attualità

12/06/2012

Buone notizie per i fan della caparbia Katniss Everdeen: rimasto invenduto durante il mercato del film di Cannes per il nostro paese, Hunger Games: Catching Fire, sequel della saga nata dalla penna di Suzanne Collins, verrà distribuito nelle nostre sale non più da Warner, bensì da Universal Pictures.

Le ragioni dietro il mancato acquisto della pellicola da parte di Warner sono da ricercare probabilmente nel risultato al botteghino, sotto le aspettative. Ricordiamo infatti che Hunger Games è il secondo incasso dell’anno dietro solo a The Avengers. In Italia ha raccolto 'solo' 3 milioni di euro. I romanzi della Collins sono però finiti in cima alle classifiche di vendita e il fan-base si è allargato, facendo dunque ipotizzare che Catching Fire avrà un seguito di portata maggiore il prossimo anno.

"Siamo lieti di ampliare la nostra partnership di successo internazionale con Universal per il mercato dell’Italia grazie a questo franchise emozionante - ha commentato Helen Lee Kim, presidente della Lionsgate International - Abbiamo un rapporto produttivo ottimo con la Universal in alcuni territori, come per i recenti What to Expect When You’re Expecting e Quella Casa nel Bosco. The Hunger Games è esploso come fenomeno globale, e noi crediamo che The Hunger Games: Catching Fire eleverà il franchise ad un nuovo livello di prestazioni al box office internazionale".

La release della pellicola è fissata per l'Autunno 2013: a dirigere sarà Francis Lawrence. Nel cast ritroveremo Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Elizabeth Banks, Paula Malcomson, Stanley Tucci, Woody Harrelson, Lenny Kravitz e Donald Sutherland.

In seguito agli eventi del primo libro, Hunger Games, una ribellione contro Capitol City infervora nei distretti, e Katniss e il suo compagno Peeta sono costretti a ritornare nell'arena in occasione di un'edizione speciale degli Hunger Games. I maggiori temi includono sopravvivenza, controllo governativo, ribellione e interdipendenza vs. indipendenza.

Il romanzo è stato pubblicato negli Stati Uniti il 1º settembre 2009, mentre in Italia il 2 novembre 2010. La ragazza di fuoco ha ricevuto parecchi pareri positivi ed elogi riguardanti lo stile, il finale e il sofisticarsi sempre più della protagonista.

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA