questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Una rimpatriata malandrina per un matrimonio da favola

Attualità, Conferenze stampa

08/04/2014

Cinque compagni di liceo si rincontrano per il matrimonio di uno di loro che sta per sposare la figlia di un ricco banchiere svizzero. Emilio Solfrizzi, Stefania Rocca, Adriano Giannini e Giorgio Pasotti si ritrovano a Zurigo per le nozze del compagno di scuola Ricky Memphis con la bellissima figlia di un banchiere svizzero Andrea Osvart). Una situazione piacevole e imbarazzante che susciterà inevitabilmente equivoci a non finire, perché nessuno dice la verità e tutti hanno qualche segreto da nascondere. La rimpatriata di un gruppo di amici che di fronte al successo di uno di loro, farà emergere il fallimento degli ultimi 20 anni di vita degli altri. "Una rimpatriata di personaggi che non hanno avuto dalla vita esattamente quello che sognavano, ma hanno ancora un secondo tempo a disposizione per rifarsi". Commenta Enrico Vanzina, presentando il nuovo film, Un matrimonio da favola, che arriva a pochi mesi da Sapore di te. “Era ambizioso raccontare una storia che hanno già raccontato altri, come Genovese con ‘Immaturi’ e Verdone in ‘Compagni di scuola’" aggiunge Carlo. Anche se i due modelli vengono solo sfiorati perché i due fratelli preferiscono cavalcare la più ridanciana commedia degli equivoci.  Giorgio Pasotti è un militare che nasconde dietro l'apparente rigidità la sua omosessualità, Emilio Solfrizzi deve nascondere alla crudele e spietata moglie avvocato (divorzista) Paola Minaccioni, la sua relazione con l' avvenente popolana Ilaria Spada. Max Tortora, l'elegante zio dello sposo, in realtà è un ladro. La calciatrice Stefania Rocca non ama il marito assicuratore Riccardo Rossi. E last but not least, anche la sposina Andrea Osvart si lascia andare ad un addio al nubilato a letto con il 8poco) amico de nonché testimone dello sposo Adriano Giannini

“Anni fa - continua Enrico Vanzina - in Francia scoppiò il mito della commedia all’italiana, oggi per farti i complimenti ti dicono che il tuo film sembra una commedia francese. In effetti negli ultimi anni sono loro che hanno fatto la commedia più pulita e spiritosa. E questa somiglianza ci fa molto piacere”. "Il testimone che va a letto con la sposa è un classico delle barzellette, ma noi abbiamo pensato anche a Quattro matrimoni e un funerale, Tre uomini e una pecora o Il matrimonio del mio migliore amico" chiude Carlo. 

Prodotto da Fulvio e Federica Lucisano con Rai Cinema, Un matrimonio da favola uscirà il 10 aprile in 400 copie distribuito da 01. 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA