questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Una Notte da leoni 3 fa volare il box office

Attualità, Box Office

03/06/2013

Dopo gli avventurosi addii al celibato dei primi due memorabili capitoli, il terzo ed ultimo atto della saga dei tre amici  'imparabili' fa il botto, con  6.1 milioni di euro in 4 giorni, ed una media stratosferica di circa 10mila euro per copia. Un risultato eccezionale (il doppio rispetto al secondo capitolo della saga), che spinge l'intero mercato sopra i 12 milioni di euro grazie alle altre due pellicole che seguono ovvero Fast & Furious 6 che, sebbene un pò ridimensionato dall'arrivo di Una notte da leoni (con cui condivide il target), continua a marciare sopra im 2 milioni di euro in questo week end con un totale di 11 milioni di euro in meno di due settimane. E merita sicuramente una menzione speciale il terzo film della classifica La grande bellezza di Paolo Sorrentino che nello scorso week end ha incassato altri 1,3 milioni di euro, per un totale di 4,2 milioni, con una ottima tenuta  (perde solo il 29% di spettatori) grazie ad un eccezionale passaparola. Menzione speciale perché il film di Sorrentino, nonostante non abbia vinto nessun premio al festival di Cannes, dimostra che un film italiano di qualità può uscire anche a maggio e ottenere un successo che probabilmente non avrebbe potuto ottenere nella mischia autunnale. Scende in quarta posizione Il Grande Gatsby che supera i 6,5 milioni di euro, seguito dal cartone Epic, con 582mila euro nel week end (ed una modestissima media per copia di 1.200 euro) e 2 milioni complessivi. Esordio deboluccio in sesta posizione per il thriller Solo Dio Perdona con Ryan Gosling che incassa 289mila euro ad una media di 1500 euro. Conquista invece la settima posizione con 248mila euro  la riedizione del classico Disney Gli Aristogatti nonostante sia uscita solo per due giorni, sabato e domenica, precedendo la commedia franceseTutti pazzi per Rose, ottava con 175mila euro ed una discreta media di 2mila euro per copia. Nono posto per Iron Man 3, che sfiora i 126 milioni di euro complessivi, e chiude in bellezza la top ten la riedizione del capolavoro di Ernst Lubitsch Vogliamo vivere che nonostante abbia più di settanta anni, ha ottenuto una delle medie più alte del fine settimana (3.700 euro). Solo tredicesimo il film di Giancarlo Giannini Ti ho cercata in tutti i necrologi con 29mila euro ed una bassissima media per copia (500 euro). 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA