questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Una featurette de La principessa e il ranocchio

26/08/2009

Tornare all'animazione classica in 2D, con un progetto come quello de La principessa e il ranocchio, non significa certamente fare un passo indietro per la Disney, lanciata contemporaneamente sul fronte dell'animazione in 3D a cominciare da Up! e proseguendo con la lunga lista dei Toy Story in lavorazione e rielaborazione. Per questo motivo il Premio Speciale alla carriera che verrà assegnato alla Mostra di Venezia al fondatore della Pixar John Lasseter, ed al suo gruppo di collaboratori - Brad Bird, Pete Docter, Andrew Stanton e Lee Unkrich - non verrà accompagnato soltanto dalla proiezione della versione rimasterizzata in 3D di Toy Story (1995) scritto e diretto da John Lasseter, il primo lungometraggio d'animazione completamente realizzato al computer e il primo lungometraggio prodotto dalla Pixar Animation Studios. Nel corso della cerimonia saranno inoltre presentati 10' in prima mondiale del nuovo film Disney The Princess and the Frog di Ron Clemens e John Muster.
Insomma, la Disney, proiettata con la Pixar verso il futuro tridimensionale, non rinuncia al proprio glorioso passato di grandi film d'animazione in 2D, dove la cura del disegno, ma soprattutto la creazione di personaggi straordinari, e l'utilizzo della musica, hanno portato alla realizzazione di una serie interminabile di capolavori.
La featurette di La principessa e il ranocchio, appena comparsa online, testimonia esattamente questo processo, ed in particolare, con brevi interviste al doppiatore Keith David, al disegnatore ed ai registi - ed ovviamente alcune sequenze del film - come viene sviluppato il personaggio dello stregone Dr. Facilier, l'arcicattivo del film.

Guarda la featurette





Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA