questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Una clip per Quando la notte

Attualità, Clip

21/10/2011

Sarà nelle sale il 28 Ottobre Quando la notte, nuova pellicola di Cristina Comencini, presentata durante la scorsa Mostra del cinema di Venezia, sebbene non apprezzata completamente dalla stampa. "Ossessionata dal timore di non essere una brava madre, Martina decide di staccare la routine di tutti i giorni e concedersi un mese di vacanza in un piccolo centro di montagna, portando con sé il figlioletto Marco. La donna sul posto si imbatte in una guida misogina e solitaria, il rude Manfred. In un clima di reciproci sospetti, fondati o immaginari, Manfred scoprirà da cosa nascono le paure di Martina mentre la donna scalfirà il muro di silenzio che l’uomo ha costruito attorno a sé. Tra i due si creerà un rapporto conflittuale di odio e amore destinato a risolversi solo dopo molto tempo".

Protagonisti sono Claudia Pandolfi e Filippo Timi, la cui intesa anche sul red carpet veneziano, ha fatto più volte parlare di flirt. “E' principalmente un film sulla maternità ma, non vorrei che passasse il messaggio che parla solo di questo argomento, perché sarebbe fare un torto al film – ha dichiarato la regista - Io credo che le donne sanno esattamente che cosa è la maternità ma non lo hanno mai raccontato. Si parla tanto di istinto materno ma io mi chiedo che cosa è? Mi interessava molto raccontare le difficoltà della maternità perché si fa poco nella vita in generale e, ancora meno, al cinema. Quando ho detto che Quando la notte non è solo su questo è perché sostanzialmente lo definirei un film sull'ambivalenza dei sentimenti, sulla solitudine, sul rapporto uomo/donna, marito/moglie, padre/madre e figlio”.

Sceneggiata dalla Comencini insieme a Doriana Leondeff, la pellicola è stata girata in undici settimane tra Macugnaga e il Monte Moro. Oggi ci mostra una clip.

 http://youtu.be/qs2aBhAwPiM

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA