questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Un poster per Abduction

Attualità

23/06/2011

Potremmo chiamarlo il curioso caso di Taylor Lautner, che solo due anni fa rischiava di essere sostituito nel ruolo di Jacob Black nella saga di Twilight ed ora è praticamente l'idolo delle teenager. Ai tempi del primo episodio della saga infatti, Lautner venne ritenuto non adatto dalla produzione a prendere parte anche a New Moon, dove il suo Jacob sarebbe andato incontro ad una crescita notevole: considerato troppo gracile, l'attore convinse però la Summit Entertainment a dargli un'altra possibilità, mettendo su  parecchia massa muscolare e diventando in pochi mesi, il licantropo che ha rubato il cuore delle adolescenti di tutto il mondo, in un serrato testa a testa con Robert Pattinson (mai sentito parlare di Team Edward e Team Jacob?).

Con Breaking Dawn ormai in fase di post-produzione, è arrivato però per Lautner il momento di mettersi in gioco anche in altro. Neanche a dirlo, forte della sua popolarità, gli è stato offerto il ruolo di protagonista in questo Abduction, thriller diretto da John Singleton, (2 Fast 2 Furiuos, Four Brothers), sceneggiato da Shawn Christensen e prodotto da Lionsgate e Gotham Group. Se dovessimo trovare una definizione per questa pellicola, sarebbe probabilmente ' la versione adolescente di The Bourne identity', confermata in parte dal poster che la pellicola ci mostra oggi, tutto ovviamente dedicato al protagonista.

In un sito dedicato a persone scomparse Nathan trova una foto che lo ritrae bambino. Capisce così che le persone che lo hanno cresciuto, e con le quali ha un rapporto conflittuale, non sono i suoi veri genitori. Questa scoperta, per lui scioccante, dà il via ad una serie di eventi che lo porteranno a scavare nel suo passato che si rivelerà pieno di misteri inquietanti....

Nel cast ad affiancare il protagonista troviamo Lily Collins, Alfred Molina, Sigourney Weaver, Maria Bello, e Jason Isaacs. Distribuito da Moviemax, il film sarà nelle sale il 28 ottobre.

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA