questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Un biopic in chiaro-scuro di Ronald Reagan

Attualità

09/09/2010

Il grande schermo rivedrà Ronald Reagan in un biopic che si intitolerà semplicemente Reagan prodotto da Mark Joseph e Ralph Winter. Lo script del film è stato offerto a Jonas McCord, già autore di Ray e La passione di Cristo, che potrà prendere spunto dalle due biografie sul quarantesimo Presidente degli Stati Uniti scritte da Paul Kengor: The Crusader e God and Ronald Reagan. McCord ha dichiarato di non essere mai stato un fan di Reagan, ma di essere stato coinvolto nel progetto a causa delle sue ricerche sul passato dell'ex Presidente.


"Ero dell'opinione che al massimo lui fosse un pessimo attore" ha commentato. Quindi è prevedibile che non sarà una beatificazione di Reagan, ma probabilmente nemmeno una biografia ipercritica, vista la popolarità di cui l'ex Presidente gode ancora oggi. Il film inizierà nel 1981 all'epoca del tentativo di omicidio di Reagan, e proseguirà attraverso flash-back e flash-forwards.

McCord descrive la fanciullezza di Reagan come "un quadro surreale di Norman Rockwell con un padre cattolico e alciolizzato, una madre ed un fratello molto religiosi."
Joseph e Winter hanno fondato  la Rawhide Pictures, una società di produzione il cui nome richiama il nome in codice utilizzato dai servizi segreti per riferirsi a Reagan. Il budget del film è di 30 milioni di dollari, ma ancora non sono stati annunciati nomi di attori o registi. Il film dovrebbe uscire entro il prossimo anno.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA