questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

UGC e Ymagis firmano per il passaggio al digitale in 600 sale cinematografiche

Attualità

04/03/2010


Il gruppo UGC ha firmato un accordo quadro con la società Ymagis che prevede l’intervento di quest’ultima in qualità di finanziatore terzo. L’accordo assicurerà la “trasformazione” delle 600 sale del circuito entro 24/36 mesi, con un ruolino di marcia basato dapprima sulla proiezione digitale 3D, e successivamente sulla digitalizzazione integrale di ciascun cinema. Lo stesso accordo permetteà tale evoluzione tecnologica, senza oberare la capacità di investimento e innovazione di UGC. Il passaggio al digitale sarà così compatibile con il mantenimento della qualità delle attrezzature e degli investimenti necessari per adeguare la rete cinematografica. Come conseguenza delle iniziative messe in atto dalla concorrenza, così come della preferenza espressa dal pubblico per i film in 3D, che richiedono la proiezione in digitale, il Gruppo ha ritenuto che questo fosse il periodo migliore per ottimizzare le condizioni di tale trasformazione.

A proposito di UGC: UGC è uno dei primi circuiti cinematografici in Europa, presente in Francia,Belgio, Spagna e Italia. Il gruppo UGC è anche uno degli interlocutori principali nel mondo della produzione e della distribuzione cinematografica europea.

A propos d’Ymagis: Ymagis è uno dei più importanti finanziatori terzi per la proiezione digitale in Europa. La società occupa una posizione leader in Francia, ed è già partner di esercenti cinematografici in Spagna, Belgio, Lussemburgo e Germania.

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 

LA PROSSIMA SETTIMANA