questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

UCI acquisisce il Circuito PATHE’ e VIS PATHE’ in Italia

Attualità

06/12/2010

Salgono a 28 i multiplex gestiti da UCI Italia, per un totale di 303 schermi

Milano, 3 Dicembre 2010 – UCI ITALIA, società del più importante Gruppo Cinematografico Europeo, ODEON & UCI Cinemas, ha annunciato che è stata conclusa l’acquisizione dei tre maggiori multiplex del Circuito PATHE’ e VIS PATHE’ in Italia, per un totale di 39 schermi.

L’acquisizione consente ad UCI ITALIA di diventare leader nel mercato italiano in termini di strutture e schermi, con 28 multiplex e 303 schermi complessivi.

I siti di nuova acquisizione sono:

-   VIS PATHE’ CAMPI BISENZIO (FIRENZE), dotato di 16 schermi;

-   VIS PATHE’ LUNGHEZZA-ROMA, dotato di 12 schermi;

-   PATHE’ MULTIPLEX-TORINO, dotato di 11 schermi.

Il Gruppo ODEON & UCI Cinemas possiede un totale di oltre 210 strutture, dotate di 1.900 schermi. Attualmente in espansione in  Italia, ODEON & UCI Cinemas è leader di mercato in Gran Bretagna e in  Spagna, il secondo più grande Circuito in Irlanda, mentre in Germania si pone come terzo Gruppo Cinematografico; inoltre, continua ad aggiungere strutture in Austria, Irlanda e Portogallo.

“L’acquisizione del Circuito PATHE’ e VIS PATHE’ in Italia segna un’ulteriore svolta decisiva per UCI ITALIA” - come ha affermato Andrea Stratta, amministratore delegato di UCI Italia – “Il Circuito si arricchisce di 3 importanti complessi d’alto profilo che, uniti ai 25 siti UCI Cinemas, portano il Gruppo ad avere una presenza strategica e capillare nel Paese con presenze stimate di 13,7 milioni per il 2011”.

L’advisor per i venditori è stato lo Studio Pirola Pennuto Zei & Associati che ha gestito tutto il processo di dismissione, compreso il processo di selezione tra i vari potenziali acquirenti tramite il proprio team di Corporate Finance, e tutti gli aspetti legali e fiscali. L’advisor di UCI è stato lo Studio Morri Cornelli e Associati, che ha fornito supporto integrale per quanto concerne gli aspetti legali e fiscali dell’operazione.

Il Gruppo Odeon UCI è il più importante circuito cinematografico europeo.  A oggi, UCI Italia conta 28 strutture multiplex, 303 schermi e una quota di mercato di oltre il 12%. UCI ha avviato il processo di digitalizzazione delle strutture che sarà completato nel 2011.


Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA