questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Twelve Years a Slave di Steve McQueen uscirà a fine anno, on the road to Oscar…

Attualità

29/03/2013

Fox Searchlight sta già pianificando i suoi film per i prossimi Oscar. Sicuramente punta sul prossimo film di Steve McQueen (nella foto, che ha sfornato due capolavori come Hunger e Shame) con Twelve Years a Slave che uscirà negli Stati Uniti il 27 dicembre 2013.

Basato sull’autobiografia di Solomon Northup, che sarà interpretato da Chiwetel Ejiofor, un istruito e sposato uomo di colore che ha vissuto nella New York del 1853. Northup è stato avvicinato – nella sua vita – da due uomini che, un giorno, gli offrirono un lavoro a Washington D.C. ma quando l’uomo si presentò venne rapito e diventò uno schiavo.

Il film ha un cast che è uno dei migliori, almeno, a nostra recente memoria. Oltre a Ejifor, c’è l’amico fraterno del regista Michael Fassbender, Brad Pitt, Paul Dano, Scoot McNairy, Quvenzhane Wallis, Paul Giamatti, Sarah Paulson, Garrett Dillahunt, Alfre Woodard e Benedict Cumberbatch

L’unico altro film che esce nella stessa data per The Weinstein Company – anche questo sulla via dell’Oscar, almeno è la speranza dei produttori come pure per Lionsgate – è Grace of Monaco con Nicole Kidman nei panni di Grace Kelly.

Il sito Collider che riporta questa notizia si augura di vedere Twelve Years a Slave, al prossimo Toronto Film Festival dove McQueen ha presentato sia Hunger che Shame, quest’ultimo era anche in concorso al Festival di Venezia del 2011, quando Michael Fassbender vinse la Coppa Volpi come Migliore Attore.

Non vediamo l’ora di vederlo…

Scritto da Nicoletta Gemmi
VOTO
 
{REL[100857][editoriale_film]AFEAPRYSREL}

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA