questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Trailer sottotitolato in italiano per This must be the place

Attualità, Personaggi

19/09/2011

Dopo aver incantato la platea del Festival di Cannes, This Must be the Place, primo film in lingua inglese del nostro Sorrentino, è pronto ad arrivare nelle sale il 14 Ottobre, ed oggi ci mostra il primo trailer sottotitolato in italiano.

Tornato a casa senza premi purtroppo, ma probabilmente destinato a far parlare di sé ai prossimi premi Oscar, ci regala una performance di Sean Penn già molto apprezzata dalla stampa internazionale. Per lavorare con Sorrentino, conosciuto durante i David di Donatello, Penn ha interrotto l’anno sabatico presosi dopo la lavorazione di Milk. "Gli ho mandato la sceneggiatura con la ferma convinzione di essere destinato ad aspettare mesi prima di ottenere una risposta – ha rivelato il regista - Invece dopo 24 ore ho trovato un suo messaggio in segreteria. Abbiamo trascorso una serata meravigliosa dove, per incursioni improvvise, lui mi lasciava intravedere le sue intenzioni sul personaggio, confermandomi quello che sospettavo: i grandi attori ne sanno sul personaggio sempre molto di più del regista e dello sceneggiatore”.

Cheyenne, ebreo, cinquantenne, ex rock star di musica goth, rossetto rosso e cerone bianco, conduce una vita più che benestante a Dublino. Trafitto da una noia che tende, talora, ad interpretare come leggera depressione. La sua è una vita da pensionato prima di aver raggiunto l’età della pensione. La morte del padre, con il quale aveva da tempo interrotto i rapporti, lo riporta a New York. Qui, attraverso la lettura di alcuni diari, mette a fuoco la vita del padre negli ultimi trent’anni. Anni dedicati a cercare ossessivamente un criminale nazista rifugiatosi negli Stati Uniti. Accompagnato da un’inesorabile lentezza e da nessuna dote da investigatore, Cheyenne decide, contro ogni logica, di proseguire le ricerche del padre e, dunque, di mettersi alla ricerca, attraverso gli Stati Uniti, di un novantenne tedesco probabilmente morto di vecchiaia.

Ottimo il cast convocato per l’occasione, che schiera tra gli altri Judd Hirsch, Eve Hewson, Kerry Condon, Harry Dean Stanton e Frances McDormand.

Il film è distribuito da Medusa.

Ecco il trailer: http://www.youtube.com/watch?v=W6u-BImBbQQ&feature=player_embedded

 

 

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA