questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Tom Cruise in una love story di fantascienza

Attualità

13/04/2011

Meno male che lo davano per 'cotto'. Il quasi cinquantenne Tom Cruise non si ferma un attimo. Di ieri l'annuncio che sarà il protagonista di Les Grossman, lo spin-off di Tropic Thunder, una commedia sicuramente, che riprenderà lo spirito demenziale del film di Ben Stiller (e dello show di Cruise agli Mtv Awards dell'anno scorso, ed oggi viene data per quasi certa la sua partecipazione ad una love story di fantascienza, in formato colossal. La Universal Pictures infatti è in avanzate trattative per produrre il fantascientifico Horizons (inizialmente titolato Oblivion) di Joseph Kosinski, scritto da William Monahan (premio Oscar per The Departed) e Karl Gadjusek, sul quale qualche settimana fa la Disney, che aveva un'opzione per produrlo, si era dichiarata piuttosto perplessa in seguito  all'insuccesso di Tron:Legacy, l'altro film di Kosinski. L'interesse della Universal sarebbe legato anche alla possibilità che Tom Cruise, che ha dimostrato un grande interesse al progetto, entri nel cast. Con un budget stimato in 100 milioni di dollari, Horizons è una storia d'amore e d'avventura ambientata in un futuro apocalittico in cui gli uomini vivono in città costruite sopra le nuvole perchè la superficie della Terra è diventata inabitabile. Un soldato che invece è costretto a vivere sulla terra perché deve curare la manutenzione dei droni incaricati di combattere una razza aliena che vorrebbe impadronirsi del pianeta, scopre un giorno il relitto di una astronave, all'interno della quale c'è una bellissima donna.  Le riprese del film dovrebbero iniziare a ottobre, una volta che Cruise avra’ finito di girare il musical Rock of Ages.

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA