questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Tobey Maguire

Attualità

23/03/2007

Perché è un bravo ragazzo

Il successo mondiale di Spiderman lo ha definitivamente liberato dall'incubo di essere l'amico nerd di Leonardo DiCaprio. I due attori si conoscono da molti anni e fu proprio DiCaprio a imporlo sul set di Voglia di ricominciare, esordio al cinema di Maguire. Non solo, condividono anche un "errore di gioventù": Don's Plum, il trasgressivo film di R.D. Robb, tatticamente congelato sul mercato Usa dagli agenti dei due.   
Ma prima di incarnarsi nei panni dell'eroe Marvel- ruolo che gli è costato diete drastiche e duro allenamento perché non ha il fisico da eroe- Tobey Maguire aveva già dato ampia prova del suo talento.
Dopo una serie di pellicole poco fortunate e perfino qualche taglio in fase di montaggio che lo fece sparire dalle proiezioni in sala, nel 1997 arriva la svolta. Ang Lee lo scrittura per interpretare il figlio dei coniugi Hood (Kevin Kline e Joan Allen) nel bellissimo Tempesta di ghiaccio. Si specializza nei ruoli da adolescente serio ed esemplare. E' il giovane aspirante scrittore di Wonder Boys, il film con Michael Douglas diretto da Curtis Hanson. Mentre ne Le regole della casa del sidro è l'orfano Homer Wells, allevato in istituto dal grande Michale Caine.
A questo punto Hollywood lo passa in serie A. Non solo Hollywood, lo vogliono anche registi come Woody Allen (Harry a pezzi) e Terry Gilliam (Paura e delirio a Las Vegas). Il primo ruolo da protagonista arriva grazie a Pleasentville di Gary Ross, un film che ha molto successo e lancia lui e Reese Witherspoon come coppia emergente del momento.
Nei panni dell'Uomo ragno conquista non solo un record da storia del box office (il film incassa al primo weekend 115 milioni di dollari) ma anche i fan più estremisti del fumetto che lo aspettavano piuttosto sospettosi al varco. Promosso Peter Parker a pieni voti, garantita la sua presenza nei due sequel sempre diretti da Sam Raimi - ma adesso ha annunziato che passerà la mano, anzi le zampe, nel quarto capitolo -, schivato il pericolo di un invalidante problema alla schiena, Maguire ha anche aperto una società di produzione che ha esordito con un bel colpo: La venticinquesima ora di Spike Lee. E' fidanzato con l'erede al trono di Hollywood: Jennifer Meyer, figlia del presidente degli Universal Studios. Jennifer disegna gioielli, i due hanno avuto una bambina lo scorso novembre. E' ossessionato dalla privacy, il suo motto è : "vivo in conflitto con il successo". Ha rivelato il nome della figlia, Ruby, solo messo alle corde da Jay Leno, durante il The Tonight Show.
Maguire è vegetariano, pratica yoga, è un classico californiano infatti si confida con Leno e non con il rivale di costa Letterman.
Suo padre è un cuoco, Tobey voleva seguirne le orme, finché la mamma, segretaria, non gli ha consegnato a sorpresa 100 dollari: "pagaci un corso di recitazione, dammi retta". Le mamme hanno sempre ragione.

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA