questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

The imitation game trionfa a Toronto

Attualità

15/09/2014

Il Toronto International Film Festival ha decretato il vincitore di questa affollatissima edizione del 2014.  Il People’as Choice Award, ovvero il premio attribuito dal pubblico - a differenza delle discutibili giurie che fanno il bello e cattivo tempo a Venezia, a Toronto è il pubblico a decretare il vincitore - ha scelto The Imitation Game di Morten Tyldum interpretato da Keira Knightley, Matthew Goode, Mark Strongcon e come protagonista Benedict Cumberbatch nei panni del matematico e crittoanalista Alan Turing.  Costato appena 15 milioni di dollari e prodotto dai fratelli Weinstein, The imitation game è automaticamente diventato il più importante contendente dell’Oscar 2015. Da sempre infatti Toronto è diventato il primo e principale trampolino per l’Oscar Season,  e non solo, perché a differenza di Venezia (dalla serie facciamoci del male) ha una straordinaria capacità di individuare sia i futuri vincitori degli Oscar (vedi elenco qui di seguito) e sia di scoprire i film ‘di qualità’, che avranno successo con il pubblico.

Non è un caso che l’anno scorso il People’s Choice andò a 12 anni Schiavo, nel 2012 a Il Lato Positivo, nel 2010 a Il discorso del Re… 

L’elenco dei vincitori degli ultimi anni  

2014 - The Imitation Game di Morten Tyldum (2014)
2013 - 12 anni schiavo di: Steve McQueen, (2013)
2012 - Il lato positivo di: David O. Russell, (2012)
2011 - E ora dove andiamo? di: Nadine Labaki, (2011)
2010 - Il discorso del re di: Tom Hooper, (2010)
2009 - Precious di: Lee Daniels, (2009)
2008 - The Millionaire di: Danny Boyle, (2008)
2007 - La promessa dell'assassino di: David Cronenberg, (2007)
2006 - Bella di: Alejandro Gomez Monteverde, (2006)
2005 - Il suo nome è Tsotsi di: Gavin Hood, (2005)
2004 - Hotel Rwanda di: Terry George, (2004)
2003 - Zatōichi di: Takeshi Kitano, (2003)
2002 - La ragazza delle balene di: Niki Caro, (2002)
2001 - il favoloso mondo di Amélie di: Jean-Pierre Jeunet, (2001)
2000 - La tigre e il dragone di: Ang Lee, (2000)
1999 - American Beauty di: Sam Mendes, (1999)
1998 - La vita è bella di: Roberto Benigni, (1997)
1997 - The Hanging Garden di: Thom Fitzgerald, (1997)
1996 - Shine di: Scott Hicks, (1996)
1995 - L'albero di Antonia di: Marleen Gorris, (1995)
1994 - Il prete di: Antonia Bird, (1994)

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA