questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

The dark knight rises: Tom Hardy parla di Bane

Attualità, Personaggi

05/08/2011

Il web è in fermento in questi giorni a causa delle riprese in quel di Pittsburgh per quanto riguarda The dark knight rises, che da Nottingham si è spostato in America: il set rimarrà nella città fino al 20 Agosto per poi spostarsi in Romania. A parlare oggi è il nuovo villain, Tom Hardy, che con il suo Bane deve raccogliere la pesante eredità di Heath Ledger, alias Joker, indimenticato contraltare negativo de Il Cavaliere Oscuro.

Classe 1977, noto per pellicole come Bronson e Rocknrolla, Hardy aveva già lavorato con Christopher Nolan per il bellissimo Inception e per il ruolo di Bane il regista ha immediatamente pensato a lui. Secondo la storia del fumetto Bane è un supercriminale tenuto prigioniero in un carcere del Sud America, dove è stato sottoposto a terribili torture e trattato con il Venom, uno steroide che gli ha permesso di acquisire una forza sovrumana forse superiore a quella di Batman. Ossessionato dal Cavaliere Oscuro, arriva a Gotham intenzionato a scoprirne l'identità segreta e ad eliminarlo. Non è chiaro come verrà impostata questa storyline nella sceneggiatura di David S. Goyer e l'attore purtroppo non ha potuto 'sbottonarsi' molto, considerata la leggendaria riservatezza di Nolan su tutti i suoi progetti. L'attore ha però raccontato come ha risposto al regista nel momento in cui gli è stata fatta l'offerta per lavorare con lui: "Mi stai chiedendo di girare il mondo insieme a te col nuovo Batman, interpretare il villain e l'unico lato negativo di questa cosa è che devo indossare una maschera? Uhmmmm, fammici pensare un po', ti farò sapere.... Ma scherziamo? Ci sono!Tutte le volte che devi recitare indossando una maschera devi adottare una personalità e una fisicità che non è legata alla recitazione in maniera convenzionale. Ti consente di dare vita ad una performance più libera. Bane è davvero figo e sono davvero emozionato all'idea di poterlo interpretare".

Durante l'intervista inoltre non si è potuto fare a meno di chiedere all'attore se vedremo una scena fondamentale che i fan dei fumetti ricordano bene: l'epica battaglia tra Batman e Bane durante la quale il supercriminale spezza la schiena dell'eroe. Hardy ha ironicamente risposto: "Bel tentativo! Tutto quello che posso dire è che l'idea che Christopher ha in serbo, non vi deluderà. E sarà una scelta inattaccabile sotto ogni punto di vista!".

Prodotta dalla Warner Bros, la pellicola concluderà il franchise di Batman al quale Nolan ha restituito vigore dopo i deludenti capitoli di Joel Schumacher. Bane appariva in quei film, interpretato dal wrestler Robert Swenson. In quel caso però il villain è stato completamente snaturato perchè rappresentato come uno scagnozzo dalle limitate capacità intellettive, contrariamente al fumetto nel quale viene descritto come un uomo dalla raffinata astuzia. E' probabile che Nolan abbia fatto sua questa peculiarità. Per scoprirlo dovremo aspettare il 20 Luglio 2012!

Fonte: Comingsoon.net

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA