questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

The bourne Legacy, la videointervista ad Edward Norton!

Attualità, Clip, Interviste

17/07/2012

Sono approdati ieri a Roma per presentare The bourne legacy, il regista Tony Gilroy, Jeremy Renner ed Edward Norton. La pellicola sarà nelle sale il 14 Settembre.

Primissima ha realizzato una serie di videointerviste la prima della quale è dedicata ad Edward Norton, il villain della vicenda. L'attore interpreta il Colonnello Ric Byer, il direttore del National Research Assay Group (NRAG), un'agenzia segreta che controlla un programma occulto di spionaggio. Nel corso del film scopriremo che Byer è sempre stato nell'ombra, ad osservare gli eventi narrati in The bourne identity, Supremacy ed Ultimatum.

"Ho accettato di impersonare il Colonnello Byer perché è un uomo pieno di sfumature, altrimenti – nonostante la mia stima per Jeremy e Tony - non avrei mai accettato- ha raccontato Norton - Quello che mi interessava era capire perché quest'uomo prende determinate decisioni, perché è così convinto che valga la pena fare di tutto purché si riesca a salvaguardare gli ideali patriottici e il bene del Paese. Lui ne è profondamente convinto e nello stesso tempo si pone moltissime domande, pur non fermandosi davanti a nulla".

"A Yukon, in Alaska, in un paesaggio immerso nella neve a centinaia di chilometri dalla civiltà, un uomo galleggia sulle gelide acque di un fiume. Nonostante tutto è vivo e ben presto riuscirà a mettersi in salvo riscaldandosi vicino ad un falò. L'uomo è Aaron Cross (Jeremy Renner), un agente altamente selezionato che lavora per Outcome, un programma segreto creato dall'Organizzazione National Research Assay Group, il cui direttore è il colonnello Ric Byer (Edward Norton). Una volta raggiunta la meta prevista, una baracca in mezzo ai monti innevati, Cross scopre che vi è accampato un altro agente, #3 (Oscar Isaac). Contemporaneamente, un altro agente dall'altra parte del mondo, un uomo che conosciamo come Jason Bourne, è coinvolto in una lotta armata in cui perde la vita un reporter inglese a Waterloo Station, a Londra. Poiché Bourne è in fuga e potrebbe rivelare il programma segreto americano, Byer deve agire tempestivamente dando l'ordine che ogni singolo agente sul campo dovrà essere eliminato, compreso Aaron Cross. Quando quest'ultimo si renderà conto di quello che sta succedendo inizierà la sua fuga per cercare di salvarsi la pelle... ma sarà dura, i nemici sono, decisamente, potentissimi".

http://youtu.be/8ArXndc4mbY

 

 

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA