questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

The Amazing Spider-Man 2 trionfa in Usa

Attualità, Box Office

04/05/2014

Non ha battuto nessun record, anche se ci è andato molto vicino, visto che i 92 i milioni di dollari incassati nel week end da The Amazing Spider-Man 2 Il potere di Electro (media di 21mila dollari per schermo) non sono così lontani dai 95 milioni dei primi tre giorni di Captain America 2 (miglior debutto del 2014), di certo è che sta incassando più del primo episodio del reboot della saga firmato Mark Webb (che uscito il martedì del long week end del 4 luglio del 2012 realizzò 137 milioni nei primi sei giorni e 62 milioni nel week end. Anche i numeri dei territori extra Usa sono migliori, con un totale worldwide ad oggi che sfiora i 370 milioni di dollari.   Quindi l'obiettivo di superare i 262 milioni nel mercato domestico ed i 752,2 milioni di dollari worldwide del primo capitolo, è decisamente raggiungibile. Tornando alla top ten nordamericana tiene benissimo la  commedia femminile (ma decisamente poco romantica) Tutte contro lui (The Other Woman), in seconda posizione con 14,2 milioni di dollari per un totale di 47 in dieci giorni, come tiene altrettanto bene il religioso Heaven is for Real, che uscito tre settimane fa non ha mai abbandonato il podio, raggiungendo i 65.6 milioni di dollari (è costato 12 milioni). Quarta piazza per l'inossidabile Captain America 2, che supera i 237 milioni nel mercato Usa ed i 680 milioni di dollari in tutto il mondo, seguito dai pappagalli brasiliani di Rio 2 che volano a quota 106 milioni in Usa e 354 in tutto il mondo. Non sfonda invece l'action  Brick Mansions, nonostante la presenza di Paul Walker, in sesta posizione e con un totale di 15,5 milioni in dieci giorni.

Continua a brillare (ma solo in Usa)  la nuova saga teen di Divergent che ha raggiunto quota 142,7 milioni in nord america (e 236 milioni in tutto il mondo), mentre The Quiet Ones ottiene l'ottavo posto con 2 milioni nel week end e 6,8 in dieci giorni. Ancota tema religioso  per God’s Not Dead, in nona posizione con 1,8 milioni ed un totale incredibile di 55 milioni. Mentre Grand Budapest Hotel festeggia in decima posizione con un risultato storico per Wes Anderson di 51,5 milioni (e 134 milioni worldwide). 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA