questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Terrence Malick raddoppia

Attualità, Personaggi

05/02/2010

Una vecchia foto di Terrence MalickE' considerato uno dei più grandi registi viventi. Forse il suo carisma è sopravvalutato, visto che in più di trent'anni di carriera ha diretto solo cinque film, ed è dovuto in parte anche al ferreo isolamento che lo circonda, ed alla fama di genio che in parte lo avvicina al personaggio di Stanley Kubrick.

Ha finito di girare da circa un anno il suo ultimo film, The Tree of Life (L'albero della vita), storia emblematica della cinematografia di Malick, dove la natura ha sempre un ruolo da protagonista, dove tre fratelli negli anni 50 vanno alla ricerca di un mitico albero che darebbe l'immortalità a chi lo trova. Il film è interpretato da Sean Penn, Brad Pitt, Joanna Going, Fiona Shaw, e dovrebbe andare al Festival di Cannes. E questo sarebbe certamente un gran bel colpo per la Croisette.

 

Non si sa quando uscirà il film (in Italia verrà distribuito da 01 Distribution), ma probabilmente se andrà a Cannes potrebbe uscire anche prima dell'estate. Ma attendiamo fiduciosi. Ieri è arrivata la notizia che in autunno dovrebbe iniziare un altro film. Un vero e proprio fulmine a ciel sereno, visti i tempi biblici di lavorazione del personaggio. Questo nuovo film dovrebbe essere un dramma romantico - il titolo è ancora top secret - interpretato da Christian Bale (già comparso in The New World), Javier Bardem, Rachel McAdams e Olga Kurylenko.


A Cannes sarà proiettato probabilmente anche Voyage of Time, il documentario che il regista ha girato insieme all'Albero della vita e che verrà distribuito nelle sale IMAX.

Insomma nel 2010 dovremmo riuscire a vedere L'albero della vita e chissà, forse nel 2012 questo nuovo film. Sicuramente l'attesa è giustificata vista la breve filmografia di Malick dove in alcuni casi (vedi La rabbia giovane, I giorni del cielo o La sottile linea rossa) si potrebbe parlare di capolavoro.

 

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA