questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Terminator Genisys, cosa ne pensa il mondo?

Attualità

07/07/2015

Il 9 Luglio le sale italiane saranno nuovamente invase dalle macchine con Terminator Genisys, il quinto capitolo della celebre saga creata da James Cameron nel 1984. Arnold Schwarzenegger torna ancora una volta nei panni dell’invincibile e ironico T-800 con lo scopo di proteggere Sarah Connor che considera ormai una figlia nonostante il suo cuore di metallo. Quando Kyle Reese viene mandato indietro nel tempo da John Connor per salvare quest’ultima, minacciata dagli androidi di Skynet, nulla è come lo ricordiamo: il luogotenente scoprirà finalmente la vera storia di Sarah Connor, adottata proprio da Terminator, e cresciuta sotto la sua protezione, addestrata ad affrontare un destino a cui fino all'ultimo cercherà di ribellarsi. Mentre l’ultimo Terminator Salvation non ha convinto pubblico e critica, soprattutto per la mancanza di Schwarzenegger nel suo ruolo iconico, questo nuovo film risulta un reboot con una sua identità e un cast nuovo che include Emilia Clarke, la star della serie tv Il Trono di Spade, Jai Courtney e Jason Clarke. “Questo nuovo Terminator, il primo dopo il triste Terminator Salvation senza Arnold, è stato progettato per essere subito stranamente familiare ed aumentare la novità” ha notato AV Club.

“Terminator Genisys spara tutte le cartucce dell’ azione quando il regista Alan Taylor segue il modello di James Cameron dei primi due film, alimentando ancora la gloria della serie” ha sottolineato il Rolling Stone, confermando la predilezione del regista di Thor: The Dark World per le atmosfere action e sci-fi che non trascurano il lato emotivo dei personaggi e degli avvenimenti. Come scrive ReelViews “Le migliori battute, come le migliori scene di combattimento, sono riservate a Schwarzenegger. E’ troppo presto per dire se Terminator Genisys avrà uno slogan del tipo "Hasta la vista, baby" ma ci sono diversi candidati”. Infatti la presenza dello storico Terminator con il volto dell’attore americano ancora in forma, ha permesso alla produzione di giocare con la CGI e gli effetti speciali per alternare la giovinezza e la vecchiaia dell’aspetto esteriore della macchina. Il viaggio nel tempo, tra gli anni ’80 e il 2017, dona ritmo alla storia e costruisce una sceneggiatura aggrovigliata e corposa, ma da interpretare facilmente. 

Quello che è notevole è che questo quinto Terminator è utile proprio per la sua eccessività. E’ allo stesso tempo un film d'azione eminentemente soddisfacente, con inseguimenti vertiginosi di autoarticolati e in elicottero” ha notato The Globe and Mail. L’azione e la spettacolarità delle scene sono senza dubbio l’ingrediente principale di questo esperimento hollywoodiano riuscito, che respira la nostalgia dell’antica saga, ma con uno spirito attuale e moderno che coinvolge lo spettatore anche grazie alla tecnologia 3D. Come ha scritto The Wrap Le acrobazie e il CGI delle scene d'azione sono tutte molto buone; e l’azione è spettacolare”. “Genisys ritorna a ciò che ha reso il franchise di successo all’inizio: non è la macchina dentro l'uomo, ma viceversa” ha sottolineato il Washington Post, mentre Total Film ha scritto che “un nuovo cast, nuove idee e un’ azione piena danno slancio al reboot di Taylor, anche se lo script è sovraccarico e minaccia a volte di destabilizzare qualcosa”. Tuttavia gran parte del merito va al regista che, come ha scritto Empire  “ha gestito la grande azione abilmente come ha fatto in Thor The Dark World, anche se la sceneggiatura ha qualche perplessità”. L’ironia e l’umorismo restano nelle mani del T-800 che regala battute divertenti e al passo con i tempi. E’ sempre una sfida riportare al successo un franchise celebre dopo molti anni, ma senza fare facili paragoni con i film precedenti, si può considerare Terminator Gneiss un bel film d’azione di intrattenimento, che diverte ed appassiona senza troppi rompicapi. "Tornerò", disse l'uomo, e ha mantenuto la promessa” come ha ricordato il Boston Globe e se volete celebrare questo ritorno il film vi aspetta in sala dal 9 Luglio.

Scritto da Letizia Rogolino
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA