questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Tarantino: due versioni per The Hateful Height

Attualità

13/10/2015

Difensore ad oltranza della pellicola, e contrario all’uso delle nuove telecamere digitali per il cinema, Quentin Tarantino ha girato The Hateful Height in pellicola da 70mm. Adesso, in prossimità dell’uscita del film (8 gennaio 2016), in un’intervista a Variety rivela che sta lavorando a due versioni del film, una classica che sarà proiettata nelle sale dotate di proiettore 35 mm., ed un’altra per le sale dotate di proiettore 70mm. Ma a questi ultimi è riservato un regalo speciale, anzi un doppio regale dopo quello di poter vedere il film nella maestosità della proiezione Ultra Panavision 70mm. Intanto potranno vedere il film con due settimane di anticipo ovvero a partire dal 25 dicembre ed inoltre vedranno una versione leggermente più lunga (sei minuti in più rispetto alla versione 35mm che durerà 2 ore e 57’) e con un montaggio un pò diverso, per sfruttare al massimo la grandiosità del 70 mm. 

“Le sequenze in questione, nella versione da 70mm, “Ci sono delle lunghe, grandi, imperturbabili  sequenze che sono fantastiche nella grandiosità della versione in 70 mm ma che non avrebbero funzionato altrettanto bene in quella 35 mm.” ha detto Tarantino.

Storia di una sosta forzata in un rifugio nel a causa di una tempesta di neve di una diligenza che trasporta un gruppo molto eterogeneo di persone: un cacciatore di taglie con una prigioniera, un soldato nero, un disertore, uno sceriffo gaglioffo, un generale confederale, un mandriano,   il film è interpretato da Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh, James Parks, Michael Madsen, Samuel L. Jackson, Dana Gourrier, Keith Jefferson.  

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA