questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Tanti auguri di buon compleanno a Robert Downey Jr.

Attualità, Personaggi

04/04/2013

Talentuoso, sexy, divertente, praticamente l’alter ego del suo Tony Stark, che dal 24 Aprile torna ad interpretare in Iron Man 3.

Robert Downey Jr. compie oggi 48 anni. 48 anni senza dubbio vissuti al massimo, tra alti e bassi, trasgressioni ed una carriera che dopo una breve battuta d’arresto è adesso in continua risalita. Nato a New York, Robert è figlio del regista Robert Downey Sr. il giovane attore scopre il talento per la recitazione a soli 17 anni quando interrompe la scuola per intraprendere questa carriera.

69 film interpretati e ben 10 in cantiere tra progetti vari e i franchise Marvel che da ormai cinque anni lo vedono vestire i panni del ‘miliardario, playboy, filantropo’ Iron Man, senza il quale, diciamocelo, The Avengers non avrebbe avuto lo stesso successo.

Il debutto avviene quando entra nel cast dello show Saturday night Live, dopo esser apparso fin da piccolo in produzioni cinematografiche. Tra i suoi film più importanti ricordiamo America Oggi, di Robert Altman che gli vale la Coppa Volpi a Venezia nel 1993 e Chaplin di Richard Attenborough con il quale ottiene un premio Bafta e la nomination all’Oscar come Miglior Attore Protagonista. Negli anni lo abbiamo visto spaziare dalle commedie come Only you, a thriller come Gothika sul cui set ha conosciuto l’attuale moglie.

Tra il 1996 ed il 2001 Downey Jr ha avuto numerosi problemi con la droga, che gli sono costati anche numerosi arresti: nell’arco di quegli anni cerca più volte di risollevarsi come quando entra a far parte del cast della serie tv Ally McBeal. Il ruolo dell’avvocato Larry Paul mette d’accordo pubblico e critica, gli regala un Golden Globe e sembra ridargli serenità. Purtroppo però in seguito ad una perquisizione nel suo albergo, Downey viene arrestato di nuovo per possesso di cocaina e valium. In seguito a questa esperienza l’attore decide di curarsi e nel 2003, grazie anche allo studio di discipline cinesi riesce definitivamente a risalire la china.

Il cinema pian piano lo riaccoglie grazie ovviamente all’innegabile talento e all’irresistibile savoir faire. Entra nel cast di Iron Man e di Tropic Thunder che gli vale la seconda nomination all’Oscar. Dopodichè è Guy Ritchie a offrirgli un ulteriore possibilità di mettersi in gioco. Il film è un successone confermato anche per un sequel (e per un terzo capitolo). Il 24 Aprile tornerà in sala nei panni di Tony Stark, che ha interpretato per cinque volte anche nello spin off The Avengers.

C’è tanto di me in Iron Man – dice - io cerco sempre analogie con i personaggi che interpreto e Tony è figlio degli anni ’60 come me. Mi somiglia sicuramente di più adesso che cinque anni, ho imparato ad adattare i suoi dialoghi su di me”.

Nella nostra gallery alcune foto dell’attore. Tanti auguri Robert!

Scritto da Manuela Blonna
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA