questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Sylvester Stallone al top del boxoffice Usa

Attualità, Box Office

16/08/2010

Il 'vecchio' Sly ce l'ha fatta ancora una volta! A sessanta anni suonati è ancora  l'action hero più amato dal pubblico americano. Dopo l'ottimo risultato, negli anni scorsi, dei sequel che sembravano fuori tempo massimo di Rocky e Rambo, l'attore e regista americano torna in vetta al box office Usa con The Expendables (in italiano I Mercenari), dove Sly riunisce iun gruppone tostissimo di eroi dei film d'azione. Oltre a Stallone, infatti, in The Expendables, compaiono  Jason Statham, Jet Li, Eric Roberts Mickey Rourke, Dolph Lundgren (l'ex Ivan Drago di Rocky IV), Bruce Willis e Arnold Schwarzenegger (questi ultimi due però in piccoli cameo). 
Il film ha incassato nel primo fine settimana oltre 35 milioni di dollari (con un'ottima media per sala di circa 10.000 dollari). Un'altra star degli anni 80,  Julia Roberts, si piazza in seconda posizione con la commedia romantica  Eat, Pray, Love (Mangia, prega, ama),  che incassa circa 23 milioni di dollari (con una media per sala poco sotto gli 8.000 dollari. Si tratta del miglior esordio per un film con la Roberts dal 2001.

Terzo posto per The Other Guys (I poliziotti di riserva), buddy movie al limite del grottesco con Will Ferrell e Mark Wahlberg, che in due settimane  raqggiunge i 70 milioni di dollari. 

Scende invece al quarto posto Inception, il grande successo di quest'estate americana che, in cinque settimane, ha incassato 248 milioni di dollari. In quinta posizione, con 10.5 milioni, esordisce  Scott Pilgrim vs. the World di Edgar Wright, uno dei film più gettonati al recente Comic-Con. Accolto molto positivamente dalla critica, il film dovrebbe avere un'ottimo passaparola.
Seguono Despicable Me (Cattivissimo Me)   e Step-Up 3D, entrambi con 6,7 milioni di dollari, ma con un cumulo complessivo rispettivamente di 221 e 29,5 milioni di dollari. In ottava posizione  Salt supera i 100 milioni complessivi, seguito da A Cena con un Cretino che sfiora i 60 milioni totali e Cats and Dogs, The revenge of Kitty Galore che chiude la top ten con un incasso nel week end di 4 milioni ed un totale di 35. Da notare che dopo nove settimane, Toy Story 3: La Grande Fuga. esce dalla top ten e supera i 400 milioni di dollari complessivi negli USA.  

Scritto da Piero Cinelli
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA