questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Superbowl censura annuncio sexy: Ecco lo spot rifiutato

Attualità

29/01/2009

Il Super Bowl negli Stati Uniti ha da sempre il più alto indice di spettatori incollati alla tv. Circa 40 milioni. Un pò. con le dovute differenze, come il nostro SanRemo.

Uno spot tv nella serata del SuperBowl costa una fortuna (3 milioni di dollari per 30 secondi), e va prenotato come minimo sei mesi prima.

Quest'anno la NBC, che ha i diritti della trasmissione, si è rifiutata di inserire tra i costosissimi spot del prossimo Superbowl di football, in programa nella notte di domenica 1° febbraio tra i Pittsburgh Steelers e Arizona Cardinals a Tampa Bay (trasmissione su Raidue dalle 23.30) lo spot degli animalisti di Peta (People for the Ethical Treatment of Animals), con supermodelle che lanciano molto esplicitamente il messaggio: i vegetariani lo fanno meglio!

Quest'anno, causa recessione, fra gli inserzionisti non ci saranno General Motors, FedEx e Playboy Entreprise. Ci saranno invece le Mars e Pedigree. I maggiori investitori restano comunque Anheuser-Busch, numero uno della birra americana, con un totale di 4 minuti, Coca Cola con tre spot e Audi con 60 secondi.

 

Guarda il video

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA