questo sito contribuisce all'audience diiVid.it
Caricamento pagina in corso...

Spie come noi: Leonardo DiCaprio e Ridley Scott

05/11/2008

Attore e regista presentano in anteprima il loro nuovo thriller politico. Una pellicola che si focalizza in profondità sul mondo dello spionaggio americano in medioriente. In uscita il 21 novembre.

S'intitola Nessuna Verità ed è il nuovo thriller politico della Warner Bros. Dietro la macchina da presa uno specialista dell'action come Ridley Scott, aiutato al montaggio dall'amico fidato Pietro Scalia (che nel 2002 vinse il suo secondo Oscar proprio per Black Hawk Down, diretto da Scott).

Leonardo DiCaprio e Russell Crowe sono due agenti della CIA. Il primo è il braccio, operativo in medioriente alla costante caccia dei più pericolosi terroristi. L'altro, invece è la mente: un padre di famiglia che prende le decisioni più drastiche al telefono, mentre accompagna i figli a scuola. "Il mio personaggio è uno che crede fermamente nel suo Paese e lo ama tanto - dichiara DiCaprio - L'interessante, però, è che ci tiene moltissimo anche ad offrire una maggiore libertà al medioriente, perché questa è la sua sfida morale. Credo che Nessuna Verità sia un film molto politico, volutamente politico, ma quello che ci interessava maggiormente era di raccontare in maniera realistica, quello che sta succedendo".

Non è la prima volta che DiCaprio si trasforma in una macchina da guerra con un codice morale: lo ha già fatto nell'interessante Blood Diamond, uscito nel 2006. Questa volta, però, è diverso: "Per me la cosa più difficile è stata quella di tenere alta la tensione in un personaggio come il mio - continua l'attore - ? sempre teso e dà sempre il massimo, non può fermarsi un attimo. In questo sono stato molto aiutato dal libro da cui è tratto il film: Penetration di David Ignatius, giornalista del Washington Post. Quel romanzo ti fa capire cosa devi dire e come devi muoverti. Come si muove la CIA e come si muovono le organizzazioni che invece lavorano nel Medioriente".

 

Scritto da ADMIN
VOTO
 

NOTIZIE CORRELATE

LA PROSSIMA SETTIMANA